Una pelle più bella con l'esfoliazione: Gli scrub viso fai da te



L’esfoliazione è un trattamento che permette di liberare la pelle dalle impurità e dalle cellule morte accumulate nei pori permettendo di migliorare visibilmente l'aspetto della nostra epidermide. 
E' fondamentale prendersi cura in particolar modo della pelle del viso che risulta essere la più esposta a smog, agenti atmosferici ma anche ai residui di trucco che si depositano sui pori rendendo il colorito spento. Esfoliare significa rimuovere le cellule morte che si accumulano all’interno dei pori ostruendoli e solo questo trattamento permette di pulire fino in fondo la pelle. 
Non serve riempirsi di creme o altri trattamenti se la pelle non è perfettamente purificata perchè i pori ostruiti ostacolano l'assorbimento dei prodotti che applicate.

Se state già correndo in profumeria a cercare il migliore scrub esistente sul mercato, rallentate il passo e continuate a leggere perchè è possibile preparare un ottimo scrub viso in casa propria con ingredienti assolutamente comuni.
Per prima cosa controllate di avere tutto il necessario per lo Scrub viso Zucchero e Miele, vi serviranno: una tazza, 4 o 5 cucchiaini di zucchero, miele, una pentola con acqua calda e un'asciugamano. 


Innanzitutto fate scaldare un po' d'acqua in una pentola. Mentre l'acqua si scalda potete cominciare a preparare il composto mischiando zucchero e miele. Quando l'acqua sarà bollente, con un'asciugamano in testa massaggiate il composto che avrete passsato sul viso, lasciando che il vapore dell'acqua vi accarezzi il volto. Proseguite nel massaggio per circa 10 minuti e non appena lo zucchero e il miele si saranno sciolti, sciacquate il viso con acqua fredda (non gelida).
Fondamentale! Durante il massaggio evitate il contorno occhi ma approfittatene per passare il composto anche sulle labbra che potranno beneficiare anch'esse dello scrub.

Dopo aver sciacquato il viso la vostra pelle sarà perfettamente pulita e pronta per eventuali trattamenti come maschere o cerotti per i punti neri che, penetrando meglio, risulteranno anche più efficaci. 

FENIA DI PIETRO

Commenti