• In evidenza •

INFLUENCER: il nuovo movimento della "Normality"

Al giorno d'oggi cos'è la normalità?

I social media hanno rimescolato le carte sulle strategie pubblicitarie, cancellando determinate regole, introducendone altre e rinnovando quelle già esistenti. Hanno infatti creato nuovi personaggi protagonisti di questo mondo di internet, e non solo, e rivoluzionato il concetto de “i 15 minuti di notorietà”.
La possibilità di accedere gratuitamente al web, raggiungendo milioni di persone e, allo stesso tempo, di poter stare comodamente seduti a casa propria, ha determinato la nascita dei cosiddetti “influencer” che, attraverso il loro talento naturale di aggregazione, sono riusciti a diventare famosi e guadagnare attraverso questo nuovo mezzo di comunicazione.
Sono sempre di più le attività commerciali che ingaggiano figure dotate di un certo seguito sui social media, per fare in modo che attraverso i loro follower la pubblicità del brand e del prodotto si amplifichi sul web. Ed è questo che permette agli influencer di fare delle loro passio…

Depop : il tuo e-shop per iPhone

Due sono le "manie" del momento : i mercatini vintage ed i social network. E, per la gioia delle shopping addicted che li amano entrambi, Depop non fa altro che metterle insieme creando una divertente - e quanto mai utile - applicazione per iPhone che permette di acquistare e vendere capi di abbigliamento ed accessori direttamente dal proprio cellulare.


L'applicazione, scaricabile gratuitamente, funziona sulla base dello stesso principio di Instagram: si crea un profilo personale, si seguono i propri amici e/o gli utenti con gusti ed interessi affini, si postano le foto dei propri oggetti, si "linkano" e commentano i post altrui. A tutto questo si aggiunge l'aspetto più commerciale di Depop, che finisce con l'essere una sorta di digital-mercatino dell'usato, dove i capi di abbigliamento in vendita possono essere acquistati direttamente dall'app, che consente tra l'altro anche di contattare privatamente i venditori per contrattarne il prezzo. Come se non bastasse, alcuni oggetti possono anche essere barattati tra utenti, come se fosse in atto una sorta di piccolo swap party social.



Se dovete svuotare l'armadio da capi che non usate più da anni, se siete alla ricerca di pezzi unici degli anni '50 o se semplicemente dovete svuotare la cantina da quelle che per voi sono semplici cianfrusaglie che però fanno gola ai collezionisti, non dovete far altro che scaricare Depop, sedervi comodamente sul divano e dare inizio allo shopping!



Commenti