• In evidenza •

Acne da mascherina : come gestirla e combatterla

  La guida pratica su come curare questo fastidioso inestetismo in attesa di tornare a sorriso scoperto Ormai tanto diffusa da aver acquisito un nome proprio : maskne , una fantasiosa  fusione tra la già fastidiosa e purtroppo conosciutissima acne e il termine mask (mascherina in lingua inglese)  . Come ben sappiamo negli ultimi due anni quest’ultima è stata inevitabile compagna di uscite al fine di proteggere noi stessi e gli altri , ma tra le altre cose non sono mancati sgradevoli effetti collaterali quali appunto la comparsa di segni , rossori , dermatiti e soprattutto brufoli localizzati nella zona da essa nascosta . L’ acne da mascherina si distingue dalla classica acne principalmente appunto per la sua collocazione , che interessa in particolare modo l’area delle guance e  del mento ( in rari casi del naso e contorno labbra ) , le quali risultano sacrificate dal presentarsi di piccoli brufoletti biancastri apparentemente più in superficie rispetto alla seconda. Essa può riguard

Trend outfit: Tartan una fantasia direttamente dalla Scozia

Il tartan un particolare disegno di origine scozzese, è costituito dall’alternrsi di righe colorati che formano dei quadrati che continuano a ripetersi sulla stoffa. Originariamente in lana, attualmente è riprodotto su tutti i tipi di tessuti.
Utilizzato per distinguere un clan dall’altro nelle Highland scozzesi, è quest’anno riproposto ironicamente su tutti gli accessori, borse scarpe e abiti.

 Se si vuole rendere l’outfit immediatamente spiritoso, perché non partire subito dalle scarpe?
In una mise total black o ton sur ton, Alberto Guardiani ci offre nella sua ultima collezione degli spunti davvero interessanti.

La borsa che da sempre è vista come un accessorio di completamento, può diventare qui protagonista dell’outfit, dai tenui colori quelle della collezione invernale di Stella McCartney.


Quello che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di tutte è un cappottino o una giacca tartan, di quadri larghi o più stretti.

Come abbinare questa fantasia? Vediamolo nel dettaglio.
È sempre consigliabile non eccedere con i colori e le fantasie, quindi di restare sul nero qualora si volesse rendere l’accessorio o l’indumento tartan il protagonista della mise.
Sportivo e casual l’abbinamento col bomberino in tartan con inserti di pelle e felpa, ottimo per le passeggiate in città e le uscire con le amiche. Outfit da completare con sneakers e pantalone skinny.
Per le serate e gli aperitivi un vestitino chic in fantasia da abbinare con boots e borsa nera, e da completare con un chiodo in pelle nera, per un tocco più rock o un cappotto nero per mantenersi sulla linea classica.



Commenti