• In evidenza •

5°giorno MILANO FASHION WEEK 2018-19 FERRAGAMO, ARMANI, MISSONI, SANDER

5° GIORNO DELLA MILANO FASHION WEEK F/W 2018-19 APPUNTAMENTO CON LA MODA


SALVATORE FERRAGAMO
A Paul Andrew, nuovo direttore creativo del womenswear e  Guillaume Meilland, impegnato nel menswear, l'arduo compito di mantenere vivo l’heritage della maison italiana e di riportarla agli antichi splendori. Lo scorso anno si è avuto un notevole calo nelle vendite. Quest'anno con la loro nuova collezione vogliono puntare sullo stile, rigore ed eleganza pura. Per quanto riguarda la collezione femminile, il concept è incentrato sull'eleganza delle donne di altri tempi. Donne che Ferragamo ha vestito, come Katherine Hepburn. Tornano le camiciette chiuse al collo, spille e copri spalla, pantaloni da cavallerizza, ampie mantelle e tailleur pantalone. Unico vezzo permesso riguarda i capi in pelle, abbinati a tessuti come la lana e seta. Per i colori vediamo un rigoroso campionario invernale: nero, cammello, tabacco, merlot, con punte verde e viola.



GIORGIO ARMANI
Giorgio Armani per l’autunno…

Trend outfit: Tartan una fantasia direttamente dalla Scozia

Il tartan un particolare disegno di origine scozzese, è costituito dall’alternrsi di righe colorati che formano dei quadrati che continuano a ripetersi sulla stoffa. Originariamente in lana, attualmente è riprodotto su tutti i tipi di tessuti.
Utilizzato per distinguere un clan dall’altro nelle Highland scozzesi, è quest’anno riproposto ironicamente su tutti gli accessori, borse scarpe e abiti.

 Se si vuole rendere l’outfit immediatamente spiritoso, perché non partire subito dalle scarpe?
In una mise total black o ton sur ton, Alberto Guardiani ci offre nella sua ultima collezione degli spunti davvero interessanti.

La borsa che da sempre è vista come un accessorio di completamento, può diventare qui protagonista dell’outfit, dai tenui colori quelle della collezione invernale di Stella McCartney.


Quello che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di tutte è un cappottino o una giacca tartan, di quadri larghi o più stretti.

Come abbinare questa fantasia? Vediamolo nel dettaglio.
È sempre consigliabile non eccedere con i colori e le fantasie, quindi di restare sul nero qualora si volesse rendere l’accessorio o l’indumento tartan il protagonista della mise.
Sportivo e casual l’abbinamento col bomberino in tartan con inserti di pelle e felpa, ottimo per le passeggiate in città e le uscire con le amiche. Outfit da completare con sneakers e pantalone skinny.
Per le serate e gli aperitivi un vestitino chic in fantasia da abbinare con boots e borsa nera, e da completare con un chiodo in pelle nera, per un tocco più rock o un cappotto nero per mantenersi sulla linea classica.



Commenti