• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

Trend outfit: Tartan una fantasia direttamente dalla Scozia

Il tartan un particolare disegno di origine scozzese, è costituito dall’alternrsi di righe colorati che formano dei quadrati che continuano a ripetersi sulla stoffa. Originariamente in lana, attualmente è riprodotto su tutti i tipi di tessuti.
Utilizzato per distinguere un clan dall’altro nelle Highland scozzesi, è quest’anno riproposto ironicamente su tutti gli accessori, borse scarpe e abiti.

 Se si vuole rendere l’outfit immediatamente spiritoso, perché non partire subito dalle scarpe?
In una mise total black o ton sur ton, Alberto Guardiani ci offre nella sua ultima collezione degli spunti davvero interessanti.

La borsa che da sempre è vista come un accessorio di completamento, può diventare qui protagonista dell’outfit, dai tenui colori quelle della collezione invernale di Stella McCartney.


Quello che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di tutte è un cappottino o una giacca tartan, di quadri larghi o più stretti.

Come abbinare questa fantasia? Vediamolo nel dettaglio.
È sempre consigliabile non eccedere con i colori e le fantasie, quindi di restare sul nero qualora si volesse rendere l’accessorio o l’indumento tartan il protagonista della mise.
Sportivo e casual l’abbinamento col bomberino in tartan con inserti di pelle e felpa, ottimo per le passeggiate in città e le uscire con le amiche. Outfit da completare con sneakers e pantalone skinny.
Per le serate e gli aperitivi un vestitino chic in fantasia da abbinare con boots e borsa nera, e da completare con un chiodo in pelle nera, per un tocco più rock o un cappotto nero per mantenersi sulla linea classica.



Commenti