• In evidenza •

5°giorno MILANO FASHION WEEK 2018-19 FERRAGAMO, ARMANI, MISSONI, SANDER

5° GIORNO DELLA MILANO FASHION WEEK F/W 2018-19 APPUNTAMENTO CON LA MODA


SALVATORE FERRAGAMO
A Paul Andrew, nuovo direttore creativo del womenswear e  Guillaume Meilland, impegnato nel menswear, l'arduo compito di mantenere vivo l’heritage della maison italiana e di riportarla agli antichi splendori. Lo scorso anno si è avuto un notevole calo nelle vendite. Quest'anno con la loro nuova collezione vogliono puntare sullo stile, rigore ed eleganza pura. Per quanto riguarda la collezione femminile, il concept è incentrato sull'eleganza delle donne di altri tempi. Donne che Ferragamo ha vestito, come Katherine Hepburn. Tornano le camiciette chiuse al collo, spille e copri spalla, pantaloni da cavallerizza, ampie mantelle e tailleur pantalone. Unico vezzo permesso riguarda i capi in pelle, abbinati a tessuti come la lana e seta. Per i colori vediamo un rigoroso campionario invernale: nero, cammello, tabacco, merlot, con punte verde e viola.



GIORGIO ARMANI
Giorgio Armani per l’autunno…

La lingerie giusta per ogni fisico


"L'intimo è un diritto umano inalienabile!": questa è una celebre frase citata dal personaggio di  Rebecca (Becky) Bloomwood nel film I love shopping, tratto dall'omonimo romanzo di Sophie Kinsella. E se lo dice una malata di shopping qualcosa di vero ci sarà!

Molte ragazze compiono l'errore di spendere gran parte del loro tempo e del loro denaro per abiti, scarpe e accessori non dimostrando la giusta attenzione anche a quello che c'è sotto i vestiti...
Indossare la lingerie giusta non spetta solo alle ragazze accoppiate che vogliono fare colpo sul proprio boyfriend ma anche alle single; perchè anche solo sapere di portare un intimo particolare o speciale fa sentire più sicure di se stesse.

Pizzo, raso, tulle quale stoffa preferire? E poi culotte, tanga, slip, reggiseno a balconcino o triangolo, quale pezzo fa al caso nostro? La risposta è semplice: dipende dal proprio fisico. Scegliere la lingerie giusta permette di esaltare al massimo quelli che sono i pregi e di minimizzare i difetti. 
Che tu sia filiforme, prosperosa o atletica con l'intimo giusto sarai al top.

Se ad esempio sei alta e magra e non hai curve esplosive sulle quali puntare, puoi provare ad esaltare mediante la lingerie un aspetto del tuo carattere. Se ad esempio sei una ragazza romantica opta per stampe floreali e pois che esaltano il tuo lato romantico ma anche la figura.


Preferisci le culottes ai tanga, perchè svolgono un effetto "riempitivo" e ti daranno un fondoschiena più tondo, e i tessuti morbidi che non delineano troppo la tua figura.




Se invece hai un fisico giunonico, sei prosperosa ed hai curve abbondanti l'intimo che fa al caso tuo è il baby doll e le sottovesti. 


Non esasperano quella che è la tua figura, minimizzano qualche rotondità di troppo e ti rendono molto sexy. 
Trasparenze, effetto vedo non vedo, tessuti fluidi e pizzi valorizzeranno le tue forme prosperose facendoti sentire davvero sensuale.


Il tuo corpo è quello di una vera sportiva, tonico e muscoloso. Se ami lo sport ma non vuoi rinunciare ad un intimo sexy pur restando comoda, punta su modelli che non costringano i movimenti come il cotone e scegli forme che non stringano come il reggiseno a triangolo.



Per il tuo prossimo acquisto di intimo non dimenticare i nostri consigli!

FENIA DI PIETRO


-->

Commenti