• In evidenza •

OCCHIALI DA SOLE: Tendenze Estate 2018

OCCHIALI DA SOLE PER L'ESTATE 2018

L'estate è alle porte, pronte a godervi la tintarella? Scopriamo insieme le nuove tendenze per quanto riguarda la moda dell'accessorio più IN dell'estate. Vestiamo i nostri occhi di luce riflessa e splendiamo al mare come nelle strade in città.Ecco la nostra guida sugli occhiali da sole: i modelli must have da indossare per tutta la primavera eestate 2018. Occhiali da sole 90s Matrix style. Piccoli, sottili e geometrici. Ne sono già fan le modelle come Gigi e Bella Hadid o Kaia Gerber. Da provare i modelli dall’allure sporty proposti da Stella McCartney o Fendi x Puma. Versione minimale per Prada che opta per il total black.

Taglio “gatto”: la montatura cat-eye è tornata ufficialmente di moda. Nella  nostra selezione troverete: Maison Margiela, Rochas, Louis Vuitton. E se vi piace la montatura “tartaruga”, è da provare il modello di Topshop Unique.
Montatura sottile e di metallo. Non è invasiva e segue la filosofia “less is more“.  Céline…

La depilazione dell'inguine: i metodi migliori e i diversi stili

Trattandosi di una zona sensibile e delicata, la depilazione all'inguine richiede una maggiore attenzione e conoscenza. Esistono diversi metodi per depilare l’inguine, la ceretta è considerato il migliore, in quanto dura più a lungo, circa 3 settimane, anche se ha lo svantaggio di essere una tecnica dolorosa. La ceretta permette di strappare il bulbo pilifero insieme al pelo, grazie a questa tecnica poi il nuovo pelo ricrescerà più morbido e sottile rendendo più agevole le successive depilazioni. La crema depilatoria permette di depilarsi in maniera precisa, è sconsigliata invece se si vuole ottenere una depilazione più sgambata perché le creme depilatorie hanno nella loro formulazione la presenza di alcuni agenti chimici che possono irritare non solo la pelle ma addirittura le mucose. Se non si ha a disposizione molto tempo usare il rasoio è il metodo più rapido ed indolore per eliminare i peli superflui, è meglio rasarsi sotto la doccia dopo essersi insaponate accuratamente; questo tipo di depilazione non strappa il bulbo ma si limita a tagliare i peli, favorendone la rapida ricrescita.

Le mode sono intervenute anche nel settore della depilazione all’inguine suggerendo di sperimentare nuovi modi e diversi stili di depilazione che indicano il modo in cui rasare i peli e modificare l’aspetto delle proprie parti intime, così oggi non è insolito parlare dei vari tipi di depilazione all’inguine. 

Tra i stili più conosciuti si conosce la depilazione all’inguine classica: una depilazione più semplice che si realizza eliminando solo i peli che escono dallo slip, questo tipo di depilazione è considerata la più castigata delle depilazioni delle parti intime di una donna. Se si vuole osare di più si può sperimentare l’inguine all’americana (American Style): una depilazione molto sgambata, con la quale vengono depilate anche le grandi labbra, l’aspetto finale è una strisciolina di peli di forma rettangolare. Il Triangle Style è l’evoluzione dell’American Style: sul monte di venere si crea una striscia  sottile che ha la punta rivolta verso il basso. L’inguine alla brasiliana (Full Brazilian Style o Full Bikini, Hollywood o Sphinx Wax) si realizza in modo estremo: tutti i peli del pube vengono strappati, lasciando la pelle del pube senza peli superflui. La French Style (Landing Strip o Playboy Wax) prevede l’eliminazione di tutti i peli pubici, lasciando solo una piccola striscia di peli corti nella zona sul monte di venere. La depilazione integrale è una depilazione totale come quella brasiliana ma meno conosciuta e diffusa. Invece la depilazione personalizzata è una recente tendenza che consiste nel personalizzare l’aspetto dell’inguine con delle rasature che raffigurano dei disegni diversi partendo dalla depilazione all’americana da interpretare con creatività ed un tocco di eros in più.
-->

Commenti