• In evidenza •

KAT VON D: "Lolita Collections" by Sephora

Lasciatevi conquistare dal fascino di una nuova e misteriosa "Lolita". Novità Kat Von D da Sephora!
Artista tatuatrice dallo stile inconfondibile, Kat Von D è un fenomeno unico nel mondo del beauty.  Kat ha creato un marchio di make-up che si distingue per la lunga tenuta, la pigmentazione intensa e la coprenza totale dei suoi prodotti.  Seguita da milioni di fan sui social network, Kat Von D anima una delle beauty community più creative del mondo. Scopriamo insieme la nuova collezione incentrata sul suo colore/prodotto di punta: "LOLITA".


LOLITA EYESHADOW PALETTE  Da “Besitos” (bacini) a “Corazón” (cuore), le 8 nuance mat, ultra pigmentate e facilmente sfumabili di questa palette si ispirano ai toni rosati di Lolita. Il nome di ogni nuance rievoca le origini latine del brand. 
Ovviamente, nella palette non poteva mancare l’ombretto Lolita originale, che, al suo lancio come cialda singola, andò esaurito nel giro di poche ore. Prezzo 37,90euro...disponibile sul sito Sephor…

Il rapporto di lui e lei con la tecnologia: Troppe ore a pc fanno male

Sempre in contatto...ma con amici e colleghi. Darsi delle regole è necessario se non si vuole distruggere l’intimità di coppia. Permettono di incontrarsi e ritrovarsi. Fanno restare in contatto sempre e ovunque. Ma le moderne tecnologie non sono amiche della coppia. Anzi, spesso diventano fonte di litigi distraggono, impoveriscono il rapporto. Per questo un pò di bon ton è d’obbligo. Il consiglio da non dimenticare è che niente può sostiture il rapporto diretto, occhi negli occhi. Usare tablet e pc la sera è una delle abitudine che maggiormente deprime il piacere amoroso. Lo psichiatra e sessuologo Marco Rossi ricorda i risultati di un’indagine della Società italiana di ginecologia e ostetricia secondo la quale questo tipo di abitudine riguarda circa il 67% dei maschi italiani e il 66% delle donne; e il dato più preoccupante è che di questi il 95% degli uomini e l’84% delle donne fa le ore piccole davanti al video. In questo caso il pc ruba sonno a chi lo usa e attenzioni al suo partner, due condizioni fondamentali per potere vivere in maniera serena la propria sessualità, mantenendo un buon livello di energia e limitando l’irritabilità. Si torna a casa e spesso la prima cosa che si fa è pigiare in automatico il tasto di accensione. Una buona regola può essere allora darsi un tempo limite e, se non è davvero necessario, decidere di tagliare fuori la tecnologia dalla cena in poi.

Commenti