• In evidenza •

Marrone, la nuance golosa che sta conquistando i cuori dei fashionista

Abbinare il proprio outfit ad una bella tazza di cioccolato fumante? Si può, ed è super on-trend ___________________ Mai nuance di tendenza fu più in palette con la stagione corrente: il marrone , colore delle foglie in autunno, delle castagne, della terra ma anche delle cose più gustose ed invitanti al mondo, del cioccolato, delle cucchiaiate furtive di nutella, del caramello e del caffè. E non è solo evocativo di prelibatezze e dei toni della natura, è anche indiscutibilmente elegante. Considerato il più ostico da abbinare tra le tonalità neutre insieme agli eterni bianco e nero -ma anche poco considerato in realtà, se vogliamo- il marrone diventa quest'anno praticamente un must have impossibile da evitare e che, potenzialmente, a forza di vederlo ovunque, finirà davvero per conquistare il cuore del più inclemente tra i fashionista. Per di più demoliamo questo mito secondo il quale tale tinta non doni a tutte, in quanto in verità, proprio come per l'inimitabile rossetto ross

Guida: consigli su come scegliere il reggiseno giusto

Per poter scegliere il reggiseno giusto bisogna tener conto di alcuni fattori: l’intimo femminile deve combinare insieme una perfetta vestibilità ed un design sensuale e trendy in modo tale da garantire il giusto sostegno al seno, senza rinunciare al lato glamour. Tra i parametri da considerare bisogna partire dalle precise dimensioni del seno: quando si è alla ricerca di un nuovo reggiseno è necessario conoscere la taglia giusta. In Italia le misure di reggiseno vanno dalla prima alla decima a cui è associata una lettera, che corrisponde alle dimensioni della coppa. Se dotati di coppe, i modelli sono contrassegnati da una lettera dell’alfabeto: le coppa A corrisponde ad una misura di reggiseno piccola, le misure caratterizzate da coppa B corrispondono ad un seno medio, le misure con coppa C sono adatte alle donne prosperose, la coppa D corrisponde a misure superiori, e così via. Non vanno trascurati dei piccoli suggerimenti: bisogna provare il bra prima di acquistarlo, oppure si può chiedere se è possibile effettuare un cambio; è importante scegliere il modello in base alle personali necessità; meglio evitare i materiali troppo elastici come lycra ed elastane in quanto non sostengono bene; è opportuno verificare che le bretelle non seghino le spalle; se si sceglie un reggiseno con ferretto non deve dare alcun fastidio. 


Nella scelta del reggiseno è importante tenere in considerazione la propria fisicità e l’uso che si farà del nuovo modello. Il reggiseno classico con ferretto assicura una perfetta vestibilità e un adeguato sostegno a tutti i tipi di seno; il reggiseno senza ferretto è più comodo e pratico da portare e si adatta a diverse misure; le donne che hanno un seno piccolo possono optare per modelli a balconcino o push up, ma anche per i modelli a triangolo perché accentuano la grandezza del seno; la fascia è l’ideale per chi pratica sport ed ha un seno piccolo. Le donne con taglie di reggiseno più generose possono scegliere il reggiseno giusto preferendo quei modelli dotati di bretelle resistenti optando per bra con ferretto, o con coppe che offrono un buon sostegno, si sconsigliano invece bustini e balconcini, se si vuole focalizzare l’attenzione sulla scollatura si potrà scegliere un reggiseno a mezza coppa che lascia scoperta la parte alta del seno e lo solleva grazie al ferretto, invece se si vuole dare il giusto sostegno ad un seno prosperoso la soluzione ideale può essere il minimizer, pensato per taglie superiori alla quarta. 
-->

Commenti