Cibi- anti stress: cereali, miele e mandorle antiossidanti


Con l'arrivo dell'autunno le energie accumulate nel corso dell'estate cominciano a calare: se ti senti stanca, spompata stai tranquilla perchè col cambio di stagione succede a tutte.
Per ricaricare le batterie puoi provare a cambiare semplicemente la tua alimentazione. La soluzione è inserire nella propria dieta quotidiana alimenti ricchi di vitamine antiossidanti ( A C E ) quelle del gruppo B e minerali come rame e zinco che rinforzano il sistema immunitario e aiutano a trasformare il nutrimento in energia. Se il tuo timore è quello di trovare poi spiacevoli sorprese sulla bilancia non disperare perchè questi cibi, anche mangiati a piccole dosi, svolgono comunque le loro importanti funzioni.
Ma quali sono questi cibi miracolosi? Vediamoli nel dettaglio:

- Cereali in chicci: Riso integrale, Farro, Grano khorasan (Kamut) Miglio e Orzo sono sicuramente i migliori; il khorasan sazia più degli altri tipi di frumento e rispetto a questi contiene dal 20% al 40% in più di proteine. Il riso e il farro, ricchi di fibre, riducono l'assorbimento dei grassi. L'orzo è fonte di energia ma povero di grassi perchè ha un basso indice glicemico mentre il miglio è alcalinizzante. 




- Miele: Contiene zuccheri facilmente assimilabili, oltre a vitamine, minerali, oligoelementi, enzimi ed aminoacidi. Miracoloso per stimolare la vitalità e l'energia oltre che per aumentare le difese naturali e stimolare l'attività cerebrale. Ma non tutte le qualità di miele sono uguali. Il migliore è il miele di erica che fornisce un maggior potere rivitalizzante.






- Mandorle: Sono una fonte naturale di proteine vegetali, calcio, vitamina E, vitamine del gruppo B e acidi grassi, stabilizzano la glicemia e masticandoli a lungo liberano i grassi che stimolano la secrezione di molti ormoni che provocano la sazietà aiutandoti a limitare il consumo di cibo.




A colazione fiocchi di cereali, a metà mattina un frutto e 4 mandorle e a merenda una macedonia con un cucchiaino di zucchero e fate il pieno di vitalità!

FENIA DI PIETRO

Commenti