• In evidenza •

SALUTE: "Io ricomincio da ME" Self-Coach

  OGGI RICOMINCIO DA ME ...il tuo domani inizia oggi! La Pandemia mondiale che ci attanaglia da ormai più di 2 anni ha dato coraggio e la spinta a molte persone, nel prendere la giusta decisione per cambiare la propria vita. Puoi farcela anche tu! MIGLIORA LA TUA VITA , fermati e prenditi del tempo per te e fai un esame di coscienza. Chi sei veramente? Quali sono i tuoi sogni? Chi ti vuole realmente bene? Tutte domande che seppur "semplici", hanno difficili risposte interiori. AMATI ! Nessuno al mondo può amarti quanto ti ami e ti amerai TU. Inizia a smetterla di criticarti sempre, di vedere esclusivamente i tuoi difetti e soprattutto fai pace con lo specchio. Il 90% delle insicurezze parte dalla nostra visione sbagliata, del nostro riflesso nello specchio o nelle foto. Quante volte ci capita si vederci belle allo specchio...poi ci fanno una foto e cadiamo in depressione nel vederci diverse da come percepiamo la nostra figura.  Lo specchio e soprattutto la bilancia sono i vos

La notte ti rimette in linea

La prestigiosa rivista americana “Science and Translational Medicine” ha confermato l’importanza del sonno e della sua regolarità per il dimagrimento, documentando e spiegando le ipotesi che altri studi avevano già anticipato. Un gruppo di volontari è satato tenuto per sei settimane all’interno di un laboratorio attrezzato per riprodurre condizioni artificiali di luce e di buio. Sono state studiate le modifiche del rapporto sonno-veglia in modo da capirne gli effetti sulla sensibilità insulinica e sul metabolismo. Che cosa si è visto? Che quando il sonno corrisponde alla fase “naturale” di buio (quella cioè presente al di fuori del laboratorio) e la quantità di riposo è sufficiente (almeno sei ore per notte) la sensibilità insulinica migliora e il metabolismo resta attivo. Quando il ritmo è alterato e la quantità di sonno ridotta, si creano le condizioni che predispongono all’obesità e al diabete. Quindi, dormire bene e il giusto aiuta il dimagrimento. Al contario alternare piccoli periodi di sonno ad altrettanti di veglia preoccupata è un pò come cercare di riposare in mezzo alle bestie feroci: si mantengono costantemente attivi dei segnali di pericolo che gettano le basi dell’ingrassamento. E sentite la buona notizia: organizzarsi durante le vacanze per fare almeno nove giorni di salutare riposo notturno (le pennichelle pomeridiane non valgono!) sembra sufficiente a recuperare le alterazioni metaboliche e a riportare l’organismo sulla strada giusta per mantenersi in forma.

Commenti