• In evidenza •

CAPELLI: "Tendenze Autunno/Inverno 2018"

Nostalgia...portami via! Per la prossima stagione autunno/inverno 2018-19, faremo un salto temporale. A breve torneranno di moda acconciature e tagli di capelli che molte di noi avevano dimenticato (volutamente). Ma sono le sfilate più prestigiose a dettare le regole e la moda del momento.  Scopriamo insieme le 3 maggiori Tendenze per la prossima stagione fredda!
1) ONDE STILE ANNI 50'
Come si può resistere al fascino di una chioma fluente, adornata da morbide onde di setosi capelli? Bentornati anni 50'! Capelli lunghi, fluidi, portati di lato. Look Glam, curato, molto sensuale. Adatto anche a chi ha i capelli di media lunghezza o corti a caschetto. La parola d'ordine è: "onde". Sarete come delle Dive di Hollywood.  La cosa fondamentale da tenere a mente è la salute dei vostri capelli. Le vere Dive non hanno doppie o triple punte, quindi date il via al rituale settimanale della maschera o impacco per capelli. Usate una piastra o arricciacapelli di ottima qualità, fac…

H&M Design Award 2013: vince Minju Kim

Ventisette anni, origini coreane, una formazione alla prestigiosa Royal Academy of Fine Arts di Anversa, è Minju Kim, la vincitrice della seconda edizione dell'H&M Design Award. Il premio con cui il colosso svedese della moda democratica sostiene i giovani talenti del fashion system, vede così trionfare la designer belga sugli otto concorrenti europei giunti alla fase finale. Minju Kim si aggiudica così un premio in denaro del valore di 50 mila euro, ma soprattutto la possibilità di vendere alcune delle sue creazioni in selezionati store H&M nel mondo. A partire dal 17 ottobre prossimo infatti una speciale collezione a sua firma, di nove capi e due accessori, sarà disponibile in alcuni punti vendita di Svezia, Stati Uniti, Giappone, Sud Corea, Italia, Francia, Belgio, Olanda, Germania oltre che on-line. Punti di forza della capsule collection della giovane designer: forme e volumi decisi, tinte vivaci, approccio ironico e divertente, mutuato dai Manga giapponesi.


Commenti