• In evidenza •

SWEATCOIN: APP CHE FA GUADAGNARE O TRUFFA?

 SWEATCOIN...E' DAVVERO L'UNICA APP CHE TI PERMETTE DI GUADAGNARECAMMINANDO O E' SEMPLICEMENTE UNA TRUFFA?

NOTIZIA BOMBA! L'ESCLUSIVA NOVITA' DEL MOMENTO. Scopriamo insieme i segreti dell'App più scaricata del mondo. (Se volete potete GRATUITAMENTE scaricare l'app cliccando sul link seguente swcapp.uk/hi/ideebeautyredazione )  Iniziamo con il dire che "Sweatcoin", ovvero "soldisudati", nasce in Inghilterra circa 2 anni fa, ma solo negli ultimi 3 mesi ha fatto il giro del mondo, spopolando anche in Italia.  Usando questa App è possibile guadagnare semplicemente camminando, accumulando così questa moneta virtuale, sweatcoin per l'appunto. Ma attenzione, diversamente da altre applicazioni, qui contano solo i passi in strada, all'aperto. Difatti è necessario attivare il GPS per far funzionare il programma. Ripetiamo...NON E' UN CONTAPASSI! Quindi non vengono presi in considerazione scale e trasferimenti da un ufficio all'altro d…

Come sopravvivere al ritorno dalle vacanze

La pausa estiva è finita e ora si torna alla vita di città. Come possiamo sopravvivere ad appuntamenti, telefoni che squillano, traffico e corse? Il ritorno dalle vacanze è quasi sempre traumatico ma si può fronteggiare. Molto spesso il ritorno dalle vacanze provoca calo dell’attenzione, mal di testa, senso di malessere generale, disturbi digestivi, ecc. Per fortuna gran parte delle sensazioni spiacevoli che si hanno quando si rientra dalle vacanze va via in brevissimo tempo. Il nostro organismo, infatti, ha bisogno di riabituarsi ai ritmi e alle responsabilità della vita quotidiana. Per prima cosa, già negli ultimi giorni delle vacanze, è consigliabile non fare dei pasti abbondanti o andare a dormire all’alba. E’ importante riprendere le attività di sempre con gradualità. Appena si torna a lavoro, è meglio dedicare poca attenzione a progetti più impegnativi. L’alimentazione deve essere equilibrata ed è sconsigliato combattere il malumore con alcolici o fumo. Bisogna fare anche un po’ di sport e dedicarsi alla vita all’aria aperta per non “seppellirsi” in ufficio o a casa. Quando si rientra dalle vacanze è importante non favorire sintomi ansiosi con pensieri estremamente negativi. Piuttosto è meglio concentrarsi su pensieri positivi, ponendosi degli obiettivi precisi per ottimizzare il proprio tempo.

Commenti