• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

Gambe leggere con rimedi verdi e light: stop alla cellulite

L’estate, con i suoi giorni caldi, accentua i problemi delle gambe: senso di stanchezza, ritenzione idrica, piccoli capillari in evidenza. Per dare subito leggerezza e nello stesso tempo combattere cellulite, cuscinetti e gonfiori che dipendono anche dalla cattiva circolazione e dal ristagno linfatico possono essere molto utili i rimedi verdi. Oli, tinture madre, tisane a base di erbe e fiori. Tutti possono essere usati a lungo senza effetti collaterali, danno risultati subito visibili, sia dal punto di vistade benessere che dell’estetica e rendono più efficaci i trattamenti cosmetici. Si troavno in farmacia, erboristeria e negozi specializzati. Un rimedio potente che riattiva il circolo linfatico e stimola il metabolismo del derma profondo, ridando tono alla pelle: è la Centella Asiatica. Sotto forma di tintura madre, specialmente se usata in sinergia con creme specifiche, agisce anche sulla cellulite resistente ai trattamenti o presente da molti anni. I principi attivi caratteristici, contenuti all’interno delle foglie, sono i derivati triterpenici: grazie a tali sostanze la pianta svolge effetti benefici sulla funzionalità del microcircolo e riattiva le strutture linfatiche. La tintura madre di Centella può essere utilizzata anche per lunghi periodi, non interferisce con eventuali altre cure. Se ne prendono venti gocce in un bicchiere d’acqua tre volte al giorno lontano dai pasti, facendo cicli di sei mesi con un mese di stop. Recenti e numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato l’efficacia dell’Echinacea Pallida nella cura della cellulite quando questa si presenta nelle donne magre che non hanno problemi di peso ma solo di gonfiori localizzati. Si trova sotto forma di estratto completo in compresse. Una compressa prima dei tre pasti principali con un bicchiere d’acqua. Si possono fare cicli di quattro mesi intervallati da un mese di stop.

Commenti