• In evidenza •

FOOD: "Dolci tentazioni per San Valentino"

  Per festeggiare degnamente la festa degli innamorati bisogna dedicare un po’ di tempo a studiare un menu perfetto e che cena è senza il dolce?  Lasciati ispirare da queste deliziose proposte, che conquisteranno anche i palati più fini. Prendi spunto e poi lascia andare la tua fantasia per le personalizzarli.   Questa raccolta di dolci di San Valentino vi aiuterà a coccolare e viziare il vostro partner. In quali dolci tentazioni cadrete???  ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ETON MESS Solo tre ingredienti per uno dei dessert più scenografici e facili della  cucina inglese . Ci sono le  meringhe , c’è la  panna  e ci sono anche le  fragole . In poche mosse possiamo realizzare un  dolce di San Valentino  goloso e scenografico. MINI TORTA AL CIOCCOLATO Ingredienti per una torta al cioccolato a cuore di circa 12-14 cm 80 gr di farina 00 80 gr di zucchero semolato 15-20 gr di cacao amaro meta bicchierino di olio di semi circa 25 ml un uovo intero 1/2 bustina di lievito 80 ml di latte un pizzico di peperoncino in p

Collezione Pignatelli estate 2013: stile esotico e british







La collezione Carlo Pignatelli estate 2013 propone uno stile British da vero gentleman. Il segno distintivo della sfilata primavera estate Carlo Pignatelli è stata sicuramente la giacca sartoriale dalla silhouette davvero impeccabile. Questa collezione è stata ispirata dall’opera di Charles Dickens, il noto e grande romanziere inglese di cui quest’anno si celebrano il 200esimo anniversario della nascita.


I tessuti utilizzati per realizzare i capi sono di estrema qualità e i tagli sartoriali sono molto scenografici e davvero impeccabili. Che si tratti del redingote o del classico tight, il capospallo è sempre impreziosito con dettagli sfarzosi come i bottoni gioielli

I tagli del guardaroba maschile presentato da Pignatelli sono tipici dei primi anni del diciottesimo secolo e influenzati dagli influssi coloniali britannici in India. I tessuti sono molto luccicanti ma, nonostante ciò, non manca il taffetà di seta. Sotto la giacca, una camicia con il collo alto e un gilet sur ton decorato con un giustacuore. 












 


Il mood di quest’anno racchiude perfettamente la bellezza British con grandi simboli estetici, particolarmente rappresentativi. L’abbigliamento maschile di Pignatelli ha dei toni cipriati e caldi come il beige, l’oro e il cioccolato. Alcune tonalità champagne si alternano a toni classici a contrasto o in total look.






 Ci sono anche degli influssi esotici nelle casacche lunghe come tuniche. Ma non solo. Esotiche anche le giacche ispirate dagli antichi maharaja con toni naturali come crema e beige.






Commenti