• In evidenza •

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo

Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :) Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto.  Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:
1) Scegliere i giorni e gli orari giusti Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per p…

Sabato sera con le amiche: cosa mi metto? Outfit anni 20 inspired Coco Chanel

Carissimi Lettori, mi presento: sono Daniela e sono nata in un piccolo paese della meravigliosa Franciacorta, frequento un istituto grafico per apprendere tutto quello che posso imparare su questo mestiere. Sono una grandissima amante dello stile Vintage, dei ruggenti anni 20, l'epoca di Coco Chanel, che riuscì a creare uno stile da "donna moderna". Adoro quelle età in cui le scarpe con il cinturino stretto alla caviglia, lunghe collane di perle e il cloche completavano un look minimal ed essenziale, cosa che ora raramente mi capita di vedere. La scorsa sera sono uscita con le amiche, non volevo indossare un outfit elegante, semplice ma sofisticato, un abbigliamento in cui la totale assenza di volgarità facesse da protagonista. Ho avuto una grande idea, ho mischiato tutte quelle caratteristiche che vi ho elencato a tutto ciò che le ragazze d'oggi amano indossare. ecco qual'è stato il risultato, spero sia di vostro gradimento. Alla prossima.

Daniela Cornelia Alghisi




Commenti

Posta un commento