• In evidenza •

CURVY...a quale taglia corrisponde???

Sveliamo l'arcano che si cela dietro le etichette, reparti dei negozi con la scritta "CURVY". Chiariamo una cosa CURVY non vuol dire GRASSA...ma bensì formosa. Quindi se entriamo in un negozio e ci proviamo una maglietta catalogata per donne "curvy", non stupiamoci se ci andrà stretta portando una taglia 52. La taglia emblema di questa parola che fa arrabbiare molte donne, la possiamo riscontrare nella 44/46...sempre in base all'altezza e a come è suddiviso il peso nelle varie parti del corpo.   Definire misure fisse è impossibile, perchè dipende dalla propria altezza e misura di seno. Se pensiamo che Sara Affi Fella l'ex tronista di Uomini & Donne, ha partecipato a Miss Italia con la fascia "Curvy". 
Cosa che fa sorridere dal momento che indossa una taglia 40. Ma avendo un seno grande è stata "catalogata" come formosa. Esilarante se pensiamo che nello stesso anno troviamo la sensuale italopersiana Silvia Salemi, partecipante tagli…

Come schiarire i capelli con la camomilla

In un tempo in cui lo shatush è ormai all'ordine del giorno e decolorarsi i capelli è quasi di rito, anche per chi è più tradizionalista e desidera farlo in maniera naturale c'è sempre una possibilità. Se avete voglia di schiarire i vostri capelli ma non volete ricorrere a drastiche tinture o agenti decoloranti che in un modo o nell'altro finiscono sempre per aggredire e indebolire i nostri capelli, per regalarvi riflessi chiari color oro potete ricorrere alla cara e antica camomilla.  


Vi proponiamo oggi una guida semplice per schiarire facilmente i vostri capelli. Occorrerà uno shampoo alla camomilla, andrà benissimo uno di quelli disponibili comunemente al supermercato. 


  Prima di fare il normale shampoo andremo a preparare un infuso con la camomilla.
Procedimento: Far bollire 2 litri di acqua quindi spegnere il fuoco e lasciare due bustine di camomilla in infusione. Effettuare quindi il lavaggio con shampoo e balsamo. Nel mentre la camomilla  diventerà concentrata e sarà idonea a raggiungere il nostro obiettivo. Dopo aver risciacquato, versare sui capelli l'acqua contenente camomilla. Tamponate i capelli e asciugate con phon. In questo periodo con l'estate alle porte potrete asciugare anche al sole e ciò potenzierà l'effetto del trattamento.  
Vi proponiamo una seconda ricetta: Mettete due cucchiai di fiori di camomilla in un litro d'acqua e bollite per 10 minuti, filtrare e aggiungere un cucchiaio di aceto di vino bianco e il succo di un limone. Versare sui capelli una piccola dose di prodotto per bagnare i capelli prima dello shampoo e il resto dopo per effettuare l'ultimo risciacquo. 




Commenti

Posta un commento