• In evidenza •

HAPPY POST: "Imparare una nuova lingua"

Una ottima cosa da fare per passare il tempo, in particolare se si lavora nel campo delle vendite o della ristorazione, è quella di imparare una nuova lingua. Oltre ad essere una magnifica idea per la propria cultura personale e/o scolastica. Naturalmente si tratta di imparare le basi di una nuova lingua, come fosse una sfida. In un mese riuscireste ad apprendere una lingua straniera, con il solo aiuto di un App, schede on-line o traducendo semplicemente le canzoni? Per studiare una nuova lingua sono necessarie dedizione e costanza, questo è sicuro: per fare pratica ed esercitarsi è sufficiente ottimizzare i ritagli di tempo e cogliere al volo tutte le occasioni. Seguite i nostri consigli per assimilare velocemente una nuova lingua.


TRADURRE CANZONI
Per esperienza personale, è la prima cosa da fare. Scegliere una lingua e cercare delle canzoni che si conoscono e poi tradurle.  I testi delle canzoni sono un’enorme miniera di vocaboli ed espressioni da memorizzare a tempo di musica. La passio…

Recensione Erborian BB Cream au ginseng


BB Cream è l'acronimo di Blemish Balm ed è un prodotto multifunzionale: la si può usare per idratare, illuminare e correggere le piccole imperfezioni del viso. E' stata prodotta praticamente da ogni casa cosmetica e nell'ultimo anno è diventato un vero e proprio fenomeno, tanto che quasi tutte le donne ne posseggono una nel proprio beauty.

La BB Cream che oggi vi proponiamo è della marca Erborian e la sua forza sta soprattutto negli ingredienti naturali, primo fra tutti il ginseng, noto per le sue proprietà energizzanti. Il prodotto (tra l'altro molto profumato) è contenuto in un tubetto morbido e si può scegliere tra due colorazioni: original per carnagioni chiare, doré per quelle scure. Mira ad attenuare le imperfezioni, in modo da conferire alla pelle un aspetto morbido e setoso, per un effetto “pelle di bambino”.

Per quanto mi riguarda, ho provato la tinta original, avendo una carnagione chiara; in generale ha fatto il suo lavoro: ha uniformato l'incarnato, la pelle risultava luminosa e morbida, l'unica pecca è che in effetti mi ha reso la carnagione ancora più chiara, allora ho pensato di usarla come base trucco. Aspetto positivo è la presenza del SPF 25, proteggendo la pelle anche in città dai dannosi raggi UV, principale causa dell'invecchiamento cutaneo.
La consistenza della crema è fluida, il che la rende facilmente stendibile, adattandosi alla perfezione; ha una durata di circa 8h e una coprenza medio-alta, consiglio di utilizzarla, comunque, con un correttore nella zona contorno-occhi.
 E' reperibile nei punti vendita Sephora sia in un tubetto da 12 ml al costo di 12 € oppure da 45 ml per 32 €.


Confezione 4/5
Qualità 5/5
Convenienza 4/5


Oriana Orefice

Commenti