• In evidenza •

Acne da mascherina : come gestirla e combatterla

  La guida pratica su come curare questo fastidioso inestetismo in attesa di tornare a sorriso scoperto Ormai tanto diffusa da aver acquisito un nome proprio : maskne , una fantasiosa  fusione tra la già fastidiosa e purtroppo conosciutissima acne e il termine mask (mascherina in lingua inglese)  . Come ben sappiamo negli ultimi due anni quest’ultima è stata inevitabile compagna di uscite al fine di proteggere noi stessi e gli altri , ma tra le altre cose non sono mancati sgradevoli effetti collaterali quali appunto la comparsa di segni , rossori , dermatiti e soprattutto brufoli localizzati nella zona da essa nascosta . L’ acne da mascherina si distingue dalla classica acne principalmente appunto per la sua collocazione , che interessa in particolare modo l’area delle guance e  del mento ( in rari casi del naso e contorno labbra ) , le quali risultano sacrificate dal presentarsi di piccoli brufoletti biancastri apparentemente più in superficie rispetto alla seconda. Essa può riguard

Recensione Erborian BB Cream au ginseng


BB Cream è l'acronimo di Blemish Balm ed è un prodotto multifunzionale: la si può usare per idratare, illuminare e correggere le piccole imperfezioni del viso. E' stata prodotta praticamente da ogni casa cosmetica e nell'ultimo anno è diventato un vero e proprio fenomeno, tanto che quasi tutte le donne ne posseggono una nel proprio beauty.

La BB Cream che oggi vi proponiamo è della marca Erborian e la sua forza sta soprattutto negli ingredienti naturali, primo fra tutti il ginseng, noto per le sue proprietà energizzanti. Il prodotto (tra l'altro molto profumato) è contenuto in un tubetto morbido e si può scegliere tra due colorazioni: original per carnagioni chiare, doré per quelle scure. Mira ad attenuare le imperfezioni, in modo da conferire alla pelle un aspetto morbido e setoso, per un effetto “pelle di bambino”.

Per quanto mi riguarda, ho provato la tinta original, avendo una carnagione chiara; in generale ha fatto il suo lavoro: ha uniformato l'incarnato, la pelle risultava luminosa e morbida, l'unica pecca è che in effetti mi ha reso la carnagione ancora più chiara, allora ho pensato di usarla come base trucco. Aspetto positivo è la presenza del SPF 25, proteggendo la pelle anche in città dai dannosi raggi UV, principale causa dell'invecchiamento cutaneo.
La consistenza della crema è fluida, il che la rende facilmente stendibile, adattandosi alla perfezione; ha una durata di circa 8h e una coprenza medio-alta, consiglio di utilizzarla, comunque, con un correttore nella zona contorno-occhi.
 E' reperibile nei punti vendita Sephora sia in un tubetto da 12 ml al costo di 12 € oppure da 45 ml per 32 €.


Confezione 4/5
Qualità 5/5
Convenienza 4/5


Oriana Orefice

Commenti