L'Oreal Steam Pod: La piastra per capelli che aspettavamo


Stanche di dover andare ogni volta dal parrucchiere per ottenere capelli lucidi e setosi? Stanche di lottare per ore con phon e spazzola per domare chiome crespe e ribelli? E' arrivata finalmente la svolta che aspettavamo! L'Oreal Paris, in collaborazione con Rowenta, ha brevettato una nuova piastra per capelli veramente innovativa, basata sull'azione combinata di prodotti alla pro-keratina che simulano la composizione naturale del capello, e vapore... Si avete capito bene, vapore...infatti la piastra è fornita di una caldaia, più o meno grande a seconda che scegliate la versione professionale, o quella home...ed emette vapore ogni volta che stirate una ciocca, proprio come un ferro da stiro. L'azione del vapore permette l'attivazione dei prodotti abbinati, favorendone l'assorbimento all'interno del capello e rendendoli già  al primo passaggio, lucidissimi e morbidissimi. Il mio parrucchiere utilizza esclusivamente prodotti L'Oreal, e conoscendo i miei capelli, estremamente ricci e crespi, in passato aveva già rinunciato ad utilizzare la piasta. Nemmeno le più famose, come la GHD, avevano ottenuto risultati accettabili, in quanto mi inaridivano i capelli, che alla prima debole umidità, mi si elettrizzavano e gonfiavano... Invece a gennaio, alla vigilia di un weekend sulla neve, mi ha proposto di provare ad usare questa nuova piastra: il risultato è stato sbalorditivo, infatti già da subito morbidezza ed aspetto sano dei capelli mi hanno conquistato (anche le doppie punte restano chiuse e morbide), ma vi assicuro che la durata e riuscita della piega, nonostante l'umido, il nevischio ed il freddo, è stato incredibile...non ho dovuto prendere il phon in mano nemmeno una volta...e per chi come me, è abituato a capelli che raddoppiano il volume alla prima nuvola in cielo, è una gran conquista! La riuscita dipende dal fatto che la piastra al contrario delle precedenti, agisce idratando il capello attraverso il vapore, evitando quindi che assorba l'umidità esterna. Ma ora passiamo ad una descrizione più approfondita della piastra. La confezione Ë molto elegante, a forma di bauletto con chiusura magnetica. All'interno, troverete 2 prodotti della linea steam pod, e cioè un tubetto grande di crema lisciante, che deve essere applicata dopo aver lavato e tamponato i capelli con asciugamano, ed una bottiglia di siero riparatore. Al momento dell'acquisto potete scegliere i prodotti più adatti a seconda che i vostri capelli siano più o meno sensibilizzati e rovinati da trattamenti vari... Per le riccie come me, suggerisco la linea per capelli molto trattati... Quindi troverete libretto di istruzioni e la piastra. Sul libretto di istruzioni è incollato un tester per la durezza dell'acqua...a mio parere conviene acquistare direttamente acqua demineralizzata al supermercato, ed usare quella in modo da evitare problemi di calcare alla caldaia. Una volta riempita la piccola caldaia ed inserita la spina, basta attendere circa 4 minuti: un grosso led blu sulla piastra segnala quando è pronta per l'utilizzo. La piastra permette 4 temperature, quindi ognuna può scegliere la temperatura più adatta al suo capello, e monta un pettine estraibile che stende il capello mentre lo stira. L'uso è semplicissimo, basta applicare la crema lisciante dopo il lavaggio, preasciugare i capelli con spazzola in maniera molto approssimativa, giusto per evitare nodi, distribuire poche gocce di siero sulle punte, e poi ciocca per ciocca, procedere alla stiratura. Il vapore viene emesso ogni volta che la piastra viene stretta sui capelli, basta attendere pochi secondi, e procedere su tutta la lunghezza. Su youtube trovate molti tutorial per ottenere onde e boccoli, ed estraendo il pettine, gli effetti sono davvero sfiziosi. Unica cosa da ricordare sempre, è di posizionare la piastra in maniera che i fori del vapore siano sempre direzionati nel senso della lunghezza del capello, altrimenti il vapore non precede le piastre, e non si ottiene l'effetto. L'attuale prezzo di vendita della piastra è ancora un più alto, siamo sui 200 euro per la home version (inclusi i prodotti che al dettaglio costerebbero all'incirca 16 euro ognuno). Rumors dicono che tutte le altra case produttrici di piastre, come la Retro', la GHD siano anche loro in uscita con questa nuova tecnologia...vedremo cosa proporranno, ed i prezzi... Intanto finalmente si preannuncia per me, un'estate con capelli finalmente belli da vedere!

Anna D'Emilio

Scopri le altre Beauty Review su Idee Beauty! 
-->

Commenti

  1. di sicuro sarà ottima!!!aspettiamo che si abbassi un po' il prezzo ;)

    RispondiElimina
  2. Interessante, da provare sicuramente!
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    Video Outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  3. l'ho adocchiata tempo fa quando hanno proposto il lancio tester tra alcune blogger.....stupendaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    di sicuro' nn appena raccimolo la cifra....la compro!

    RispondiElimina
  4. dove si può acquistare?

    RispondiElimina
  5. Ciao! Ho bisogno di aiuto!
    Per i miei capelli ricci e rovinati la mia amica mi ha consigliato di comprare questa piastra l'oreal perchè è buonissima. Ma è davvero così?
    Cercando informazioni ho trovato anche queste due: http://www.piastrepercapelli.info/retro-upgrade/retro-upgrade-piastra-a-vapore/ e https://www.babyliss.it/donna/acconciatura/piastre-liscianti/pro-steam-230-ST395E.html.
    Ma che differenze ci sono visto che sono tutte a vapore?
    Qualcuno può aiutarmi? Grazie!

    RispondiElimina

Posta un commento