• In evidenza •

BEAUTY: "Winter Beauty Secret - Come sopravvivere al freddo?"

  Per disciplinare il capello e ottenere una buona tenuta della  piega , anche quando le condizioni atmosferiche non giocano a nostro favore, l’importante è puntare su un taglio ben strutturato, che si può plasmare con le dita, senza dovere applicare troppi prodotti che minano la fluidità della chioma.  Non ci sono dubbi: il  periodo invernale  è decisamente stressante sia per la cute che per la  capigliatura . Per non parlare di punti fragili come le  labbra .  Freddo, umidità, vento, aria secca all’interno e bruschi sbalzi di temperatura sono aggressioni decise e continue che nella stagione invernale compromettono la barriera protettiva della pelle rendendola più fragile e facile a seccarsi e irritarsi. Servono quindi trattamenti da giorno più generosi di quelli che si usano nelle altre stagioni: balsami, creme e oli hanno una ricca componente lipidica che ripristina le naturali difese, protegge e restituisce comfort e morbidezza alla cute. Il beauty invernale dovrebbe essere diverso

Rivoluzione BB Cream: tre prodotti in uno!


E’ proprio il caso di dirlo: finalmente sono arrivate anche da noi! Stamo parlando del prodotto del momento: le BB cream. La sigla si riferisce al Blemish Balm, ovvero balsamo di bellezza e antimacchia. Inventata nel lontano 1968 dalla dermatologa tedesca Christine Schrammek per lenire e coprire la pelle dei pazienti che si sottoponevano a peeling chimici, la BB cream è diventata estremamente popolare nei paesi dell’Asia sud-orientale (soprattutto in Corea), dove le donne hanno apprezzato la capacità di dare alla pelle un tocco di colore leggero, unito a principi attivi curativi delle imprfezioni. Solo da qualche mese le BB Cream  sono sbarcate sul mercato dei cosmetici  in Italia a prezzo accessibile e subito è scoppiata la mania!
Il motivo è semplice: non si tratta di semplici creme colorate, perché non cambiano solo il colore della pelle, ma lo perfezionano rendendolo più radioso. Sono concepite per nascondere le discromie cutanee, idratare, coprire rossori, piccoli brufoli e rughe d’espressione. In pratica un unico prodotto che ne racchiude tre: crema idratante, primer e fondotinta. Grazie agli schemi solari anti UV e agli agenti antiossidanti, inoltre, sono un ottimo sostituto della crema da giorno e magari anche del trucco. Se invece al make-up quotidiano non volete rinunciare, le BB Cream sono perfette come base: la leggera azione coprente e lenitiva prepara il viso per il fondotinta e il blush. Vi proponiamo tre alternative facilmente reperibili nei negozi di cosmetici e in farmacia, tra cui scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.
-          Crème de Soins Teintée Clarins (50 ml). La sua formula contiene un estratto di katafray in grado di aumentare il normale potere idratante della crema, grazie alle microsfere opacizzanti . Particolarmente indicata anche per le pelli miste o tendenzialmente grasse, perché studiata per assorbire le eccessive secrezioni di sebo. Costo: 33,50 €.
-          Total Effect Touch of Foundation Olaz (100 ml). Basata su un esclusivo complesso di vitamina B3, pro-vitamina B5 e vitamina E, la crema migliora il tono e leviga la superficie cutanea, riducendo piccole rughe e linee d’espressione. Grazie ad un tocco di fondotinta uniforma e illumina il colorito. Costo: 16,90 €.
-          BB Cream Perfezionatore di pelle (50 ml). Sta letteralmente spopolando tra le giovanissime e non solo. E’ l’ultima nata in casa Garnier, presentata come la crema quotidiana in grado di sostiutire o perfezionare il make-up. A base di acido ialuronico, vitamina C, pigmenti di colore naturali e filtro solare UV, uniforma e illumina il colorito, idrata e attenua le piccole imperfezioni. Da provare. Costo: 8,99€. 


  E voi pronte a sperimentare le BB Crema? ;)


Commenti