Le stelle di Hollywood si sfidano a colpi di glamour sul red carpet degli Oscar: chi sarà stata la reginetta di stile quest’anno?

Anche quest'anno l'84esima edizione della Notte degli Oscar è stato uno degli eventi più seguiti al mondo e non solo dai cinefili più appassionati: a trionfare tra le star femminili è stata Meryl Streep, streepvincitrice per la terza volta nella sua carriera della statuetta come miglior attrice protagonista con The Iron Lady, il film dedicato all'epopea politica di Margaret Thatcher. Ma nella sfida del glamour chi l'ha spuntata? Abbiamo scelto per voi i look di sei stelle di Hollywood che hanno sfilato sul red carpet più importante dell'anno: quasi tutte promosse, ma la nostra vincitrice è soltanto una.

La trionfatrice Meryl Streep ha scelto un abito lungo dalla forma scivolata, con uno strascico appena accennato e una cintura ton sur ton a delineare il puntovita. Gli accessori sono tutti in pendant con il vestito di Lanvin: scarpe ed orecchini color oro esaltano un luccichìo che mai sarebbe passato inosservato! Forse un po' eccessiva la scelta del colore, ma alle dive del suo calibro si perdona anche qualche esagerazione!


Eterea e candida, la bella Gwyneth Paltrow è rimasta fedele allo stile sobrio che l'ha sepre contraddistinta, presentandosi sul red carpet con un lungo abito bianco di Tom Ford dalla linea semplice e con spacco asimmetrico: una mise elegante arricchita da una mantella in tinta e un bracciale di diamanti davvero chic! Trucco naturale e caschetto corto, la Patrow ha sfoggiato uno stile minimal, ma sempre molto affascinante: d'altronde la classe non ha bisogno di essere ostentata.diaz

Un look sui toni dell'avorio per l'irriverente Cameron Diaz, che ha scelto la maison Gucci: l'attrice ha scoperto le spalle con un abito lungo che esalta seno e puntovita con un corpetto, per estendersi con uno strascico di seta e organza che parte dal fianco e discende sulla parte finale dell'abito. Un particolare color argento che si fa notare, abbinato ad accessori essenziali e alla semplicità del trucco e dell'acconciatura.

E' una delle poche a scegliere il total black per la serata degli Academy Award: Angelina Jolie indossa un classico di Versace, corpetto simmetrico che segna la vita, con gonna molto lunga segnata da uno spacco ampio. Accompagnato da scarpe nere spuntate davanti, l'abito lascia scoperte le spalle e le braccia, ornate dai morbidi capelli castani dell'attrice. Ultimo tocco, un rossetto rosso forse troppo vistoso rispetto alla carnagione chiarissima del volto. Elegante, ma stavolta l'attrice non convince.

Dulcis in fundo, la vincitrice in assoluto di questa competizione a colpi di glamour è senz'altro lei: la raggiante Penelope Cruz. Un abito lungo di tulle con scollatura a barca dalla nuance insolita (una splendida tonalità color indaco) esalta la sua silhouette invidiabile. Un modello da principessa, firmato Armani Privé, accompagnato da accessori impeccabili: pochette in tinta e una parure di diamanti che le illumina il volto raggiante. I capelli raccolti e un trucco appena accennato completano la perfetta armonia della sua mise regale. Un applauso a Penelope per il buon gusto e la classe innata!

Commenti