La donna di Chanel è in gonna e pantaloni: da Parigi arriva il trionfo delle gambe coperte


Le grandi novità in fatto di moda, si sa, arrivano direttamente da Parigi: stavolta è toccato alla prestigiosa maison Chanel, guidata dal genio creativo di Karl Lagerfeld, lanciare la tendenza che farà furore nella prossima stagione. Niente più scelte dicotomiche tra pantaloni e gonne: la donna Chanel è così sicura della sua femminilità da indossare entrambi con grande eleganza. E per "entrambi" intendiamo proprio "insieme": sì, perché l'ultimo trend delle sfilate parigine è la gonna indossata sui pantaloni. E c'è da giurarci che se la trovata ha riscosso un grande successo nell'alta moda, anche il pret-à-porter si adeguerà presto al nuovo must.

La nuova collezione di Chanel ha sfilato al Grand Palais di Parigi di fronte a duemila persone, con le passerelle innestate in una scenografia che richiama il film Viaggio al centro della terra. Lo spettacolo è un trionfo di colori metallici e cristalli luccicanti, con abiti impreziositi da minerali luminosi. Immancabile in ogni mise è l'abbinamento della gonna con i pantaloni. Che si tratti di leggeri abiti da sera in chiffon, di vestiti a portafoglio o di tailler classici, i calzoni sono un complemento sempre presente: lavorati in pizzo o leggeri come leggins, scendono a sottolineare la linea delle gambe, esaltata da tacchi vertiginosi.
A definire questa scelta inusuale del pantalone e della gonna combinati insieme come il trionfo della donna contemporanea, "la nuova modernità, il nuovo completo tre pezzi" è stato proprio il maestro Karl Lagerfeld. Lo stesso che ha appena scelto di celebrare il classico dei classici, la giacca nera di Chanel, con il libro fotografico
The Little Black Jacket: Chanel's classic revisited by Karl Lagerfeld and Carine Roitfeld
. Oltre cento foto per rendere tributo al capo d'abbigliamento forse più universale di tutti: maschile e femminile, giovane e adulta, classica e sempre attuale, la giacca è l'elemento immancabile di ogni guardaroba. Da oggi insieme a gonna e pantaloni, ma rigorosamente combinati.

Commenti