Look trendy per la barba... quello che ci aspetta per il 2012

Come molti lettori sanno, Idee Beauty si è sempre occupato di tematiche da sempre vicine al mondo femminile ma non è mai voluto essere un blog tutto rosa perché lo stile, la moda e la bellezza sono valori universali e soprattutto perché molto di uno stile impeccabile di una fashion victim può essere messo a repentaglio da uno "chaperon" con decisamente poco stile e gusto :-)
In questo articolo quindi vogliamo dedicare alla componente simbolo della virilità: la barba. Per un uomo la cura di questo fondamentale dettaglio, secondo il mio parere, è più importante dello stesso abbigliamento, un look abbinato barba e capelli sono il primo biglietto da visita sul modo di essere, lo stile di vita e il carattere di un uomo. Sdoganata la barba incolta da diversi anni, anche abbinata ad abbigliamenti formali, si sono create moltissime variante di stile. Analizziamone un paio:


Look Shaved: la barba rasata con cura è un classico senza tempo, mette in risalto i lineamenti del viso e fa sembrare più giovane. Da risalto alla pettinatura, che deve essere sempre perfetta, e al colore della pelle. L'uomo rasato può dare l'idea di un eterno bambino (apprezzato da molte donne) ma anche di colui che non segue le mode ma ha stile e non vuole piegare la propria personalità al taglio del pizzetto all'ultimo grido.

Barba Incolta: da un effetto vissuto e "trasandato" di un uomo che vive di lunghe notti e mattine troppo brevi per radersi. E' un look trasversale che da quando è entrato nell'immaginario collettivo dell'uomo alla moda ha "colpito" uomini di ogni età, estrazione sociale e culturale. Sinonimo di bandito il secolo scorso, di calciatore tutto muscoli e poco cervello ed eleganza ormai ha abbracciato, nell'onda del suo successo, anche artisti, attori, professionisti e intellettuali. Dicono che sia una ribellione contro l'immagine imborghesita dell'uomo di inizio secolo oppure una risposta all'uomo tutto "ceretta e pinzetta da sopracciglia" ma indubbiamente è uno stile che lascia il segno. La barba ispida inoltre può nascondere dei piccoli difetti come il doppiomento o una mascella poco pronunciata e, soprattutto, permette di puntare la sveglia dieci minuti dopo la mattina.

Pizzetto: è un look difficilmente descrivibile in quanto ritengo che sia l'immagine più immediata della personalità di un uomo perché il pizzetto, per forza di cose, è un elemento ricercato, curato e plasmato a immagine e somiglianza dell'uomo che la porta (o di ciò che vuol far apparire di se). Il pizzetto, quindi, può essere sia espressione di uno stile quasi "make up" disegnata sulla pelle di un uomo che vuole dare un'immagine di se curata e attenta alla moda e allo stile, sia un'immagine alternativa e ribelle... quasi piratesca. Fortemente avocativa del successo cinematografico de "I Pirati dei Caraibi". Sdoganata ad Hollywood da Johnny Depp e seguita da tantissime star. Al contrario dello stile descritto qui sopra, il pizzetto "incolto" è una variante molto più ricercata della barba incolta e fa eco anche ai grandi letterati del passato. E' certamente un look intellettuale e dalla grande carica carismatica.

G.

Commenti

  1. Opto per la barbetta incolta, soprattutto per chi ha il viso super giovanile pur essendo quasi trentenne =)

    RispondiElimina

Posta un commento