• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

Consigli di bellezza flash: I 3 consigli della settimana

Rieccoci per la nostra rubrica settimanale del lunedi. Parliamo oggi di altri 3 consigli fondamentali di bellezza, diciamo meglio 3 dritte da tenere sempre a mente come base della vostra cura personale:

  1. L'uso del rasoio sulle gambe può causare sulla pelle la formazione di fastidiosi peli incarniti. Per evitare ciò la prevenzione è la migliore cura. Bisogna sempre effettuare un'esfoliazione delicata 3 volte a settimana e con un brush quotidiano.
  2. Sin da giovani sarà bene utilizzare delle creme rassodanti per il seno, in questo modo si preserva l'elasticità del decolletèe, evitando poi "cedimenti" più avanti. Vi propongo anche una maschera rassodante fai da te che non costa niente: Servirà un cucchiaio di yogurt naturale, un uovo e un cucchiaio di vitamina E(utilizzare una capsula di vitamina ed estrarne il contenuto). Mescolare gli ingredienti e massaggiare poi sul seno, facendo agire 15-20 minuti. Successivamente risciacquare.
  3. Può capitare di ritrovarsi unghie ingiallite e macchiate, ciò dipende dallo smalto che può causare alle nostre unghie questo problema, se non si utilizza prima un'adeguata base. Il modo migliore per prevenire questo processo è quello di usare sempre prima dello smalto una base senza formaldeide. Nel caso in cui non ci avessimo già pensato e ci ritroviamo con le unghie macchiate si può utilizzare una fetta di limone da sfregare sulla superficie oppure strofinarle con un dentifricio per fumatori. Lasciare agire qualche minuto e risciacquare.
Spero che questi consigli vi possano aiutare. Mi raccomando non dimenticate di iscrivervi al blog e su Fb e di commentare numerose, da oggi potete farlo anche direttamente da Fb. Alla prossima.

V.



Commenti