• In evidenza •

LIFE STYLE: "Meditazione - 7 motivi per provarla"

Lo stress della routine lavorativa e il logorio della vita moderna, problemi sempre più diffusi che spingono un numero crescente di persone a cercare tecniche di rilassamento. Secondo una ricerca pubblicata sul Time, tra i vantaggi di questa pratica figura l’alleviamento dei sintomi di ansia e depressione. La meditazione migliora l’attività della corteccia cerebrale e aumenta la concentrazione. Bastano 15 minuti al giorno, assicura una ricerca su Forbes.
Incrementa la capacità di attenzione: aiuta a restare focalizzati sui propri obiettivi, evitando distrazioni.Garantisce una maggiore produttività lavorativa: si tende ad avere migliori performance, essere più efficienti e creativi.Può essere praticata in qualsiasi luogo: esistono diverse tecniche praticabili ovunque, da soli o in gruppo.Allevia i livelli di stress: meditare riduce l’infiammazione cellulare causata dallo stress, abbassando i livelli di cortisolo.Permette di riscoprire la consapevolezza di se stessi, a sviluppare le propr…

Dieci regole d'oro per la prevenzione dei tumori (Parte II)

Come promesso oggi parliamo delle ultime 5 regole d'oro da tenere nella nostra alimentazione per prevenire i tumori.

  1. Limitare il consumo di bevande alcoliche. Non sono raccomandate, ma per chi ne consuma si raccomanda di limitarsi a una quantità pari a un bicchiere di vino (120 ml) al giorno per le donne e due per gli uomini, soltanto ai pasti. La quantità di alcol contenuto in un bicchiere di vino equivale a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di distillato o liquore.
  2. Limitare il contenuto di sale (non più di 5 gr al giorno) e di cibi conservati sotto sale. Evitare cibi contaminati da muffe (in particolare cereali e legumi). Assicurasi quindi che cereali e legumi che si acquistano siano in buono stato di conservazione ed evitare di conservarli in ambienti caldi e umidi.
  3. Assicurarsi un apporto sufficiente di tutti i nutrienti essenziali attraverso il cibo. Quindi è molto importante la varietà. L'assunzione di supplementi alimentari (vitamine o minerali) per la prevenzione del cancro è invece sconsigliata.
  4. Allattare i bambini al seno per almeno 6 mesi.
  5. Nei limiti dei pochi studi disponibili su come prevenire le recidive, le raccomandazioni per la prevenzione alimentare del cancro valgono anche per chi si è già ammalato. Comunque fondamentale è non fumare.

Commenti

  1. trovo le tue guide sempre molto utili..questa poi ha anche un ottimo fine :)

    ti lascio il link del giveaway sigma sul mio blog se ti va di passare! ;) baci!

    http://beautyreviewit.blogspot.com/2011/06/1sigma-giveaway-vinci-sigma-e25-travel.html

    RispondiElimina

Posta un commento