• In evidenza •

HOW TO STYLE: La camicia

I mille volti della Camicia: come indossarla per avere un look diverso a seconda di ogni occasione ________________________ Qual è quel capo che ogni essere umano sulla faccia della terra dovrebbe avere nel proprio guardaroba, adatto all'ufficio ma anche alle più sfarzose cerimonie, ai primi appuntamenti ma anche alla fugace uscita fatta per andare al supermercato? Ma si, il capo più formale ma allo stesso tempo informale che esista, quello che ovunque lo indossi non ti fa mai sentire fuori posto. In epoca Romana si portava al di sotto della tunica, rigorosamente in fresco tessuto di lino e celata da occhi indiscreti, tempo addietro emblematica uniforme maschile, oggi portata con fierezza anche dalle donne... potrebbe farsi notte a forza di tesserne le lodi, è lei la prediletta, la camicia. Regina incontrastata dei passepartout, vale sempre la pena dedicarle quantomeno una gruccia data la sua versatilità, la cui unica nemica, in particolar modo se bianca, sarebbe la malefica macchi

Trucco e Acne

Consigli di bellezza

Nelle donne adulte, uno dei fattori che può scatenare acne è il trucco. Il motivo sta nel fatto che spesso nei fondotinta che troviamo comunemente in profumeria e che riteniamo essere anche di buona qualità c'è l'olio, un derivato di acidi grassi che sono più potenti di quelli della nostra pelle. Da evitare sono anche prodotti che contengono: lanolina, miristato di isopropile, laurilsolfato di sodio, laureth-4, che sono ingredienti troppo ricchi per la pelle. Quando acquistate un nuovo prodotto per la vostra pelle magari "problematica" controllate quindi gli inci del fondotinta per vedere cosa state per spalmarvi sul viso e state attenti a comprare un prodotto valido per non causarvi una reazioni acneica. Se invece avete problemi di acne non causati dal fondotinta ma da altri fattori il discorso non sarà molto differente, sicuramente usare un fondotinta che contiene olii o che sia comedogeno non aiuterà affatto il vostro problema, quindi andate preferibilmente in farmacia dove troverete una scelta più ampia di prodotti adatti alla vostra pelle e controllate che il fondotinta in questione sia oil free e non comedogeno. Se avete grossi problemi di pelle sarà anche meglio scegliere una formulazione compatta invece che liquida. Ad esempio fondotinta compatti sono quelli della linea Zaic o Couvrance di Avene di cui vi consiglio di visitare il sito per capire un pò meglio i loro ottimi prodotti. http://www.avene.it/ Altre linee ottime di farmacia sono Bionike e Roche posay. Quando utilizzate il vostro fondotinta compatto ricordate sempre di lavare dopo ogni uso la spugnetta in dotazione. Vi propongo ora un test per verificare quanto è grasso il vostro fondotinta:
Prendete un foglio di carta bianca e stendete una striscia spessa di prodotto. Dopo 24 ore controllate se c'è grasso intorno, se l'anello di unto intorno è grande, sarà proprio il caso di rimanere alla larga da questo fondotinta. In alcuni casi quando la pelle ha dei problemi sarebbe consigliabile farla respirare e magari per un pò evitare il trucco. Se non potete proprio rinunciarvi , ricordate sempre di scegliere prodotti senza grassi e soprattutto la sera prima di andare a dormire struccatevi molto accuratamente. Spero che questi consigli vi aiutino ad orientarvi nelle vostre scelte di trucco. Fatemi sapere che fondotinta usate e come vi trovate commentando il post e se non l'avete fatto ancora mi raccomando iscrivetevi per essere sempre aggiornati sugli ultimi consigli di bellezza e partecipare alle nostre iniziative. Aggiungeteci anche su Fb(potete trovarci cercando Ideebeauty Salerno oppure al link diretto: http://it-it.facebook.com/people/Ideebeauty-Salerno/100000298965035 )

Commenti

  1. Ciao, grazie mille. Se non sei ancora iscritta ti invito a iscriverti al nostro blog. un bacio.

    RispondiElimina

Posta un commento