• In evidenza •

CORPO: "Pancia...strategie per il girovita"

Pochi centimetri nei punti critici come il girovita a volte sono sufficienti per appesantire tutta la figura. Per rimodellare il profilo funzionano anche piccoli aggiustamenti nelle abitudini quotidiane...per avere la tanto desiderata forma del corpo a "Clessidra".

Le spugnature fredde (si fanno sotto la doccia con una manopola imbevuta di acqua gelata) aiutano a ricompattare i tessuti addominali che tendono a cedere sul ventre. Sui fianchi si può lavorare invece con più decisione con un massaggio circolare eseguito con un guanto di spugna ruvida: con i pori aperti dal calore e recettivi è il momento della crema snellente; però se si va di fretta soprattutto il mattino sono perfetti i pratici patch che centrano con precisione l’obiettivo, da applicare sulla pelle asciutta e lasciar agire otto ore. Per combattere la pancetta è utile controllare come si sta sedute: rimanere a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca una deviazione di un particolare muscolo, lo psoas, …

Sonno disturbato e agitato: Riconoscere i nemici del buon riposo

Può capitare che il nostro sonno sia disturbato e agitato. Vediamo oggi quali possono essere i possibili responsabili.
  • CAFFEINA
E' presente nel caffè, tè e in alcune bibite, come la coca cola, rende il cervello vigile e sveglio. Può restare in circolo per nove ore, quindi per chi soffre di disturbi del sonno è meglio evitarla già da dopo pranzo.

  • ALCOL
L'alcol ha momentanei poteri sedativi, ma è anche stimolante, quindi può sconvolgere il ritmo del nostro cervello, facendoci trascorrere una notte insonne.

  • NICOTINA
La nicotina è uno stimolante, da un'immediata carica di adrenalina. E' meglio evitare di fumare nelle quattro ore che precedono il momento di andare a dormire.

  • STRESS E PREOCCUPAZIONI
L'ansia può disturbare il sonno. Un consiglio è quello di tenere sul comodino un quaderno su cui annotare ogni preoccupazione prima di spegnere la luce per dormire. In ogni caso è meglio evitare discussioni accese la sera tardi.

  • AMBIENTE
Anche il luogo dove dormiamo influisce sul nostro sonno. La temperatura perfetta per il sonno è di 16° C, che è una temperatura nè troppo calda, nè troppo fredda. I cuscini vanno sostituiti ogni paio di anni.

Commenti

  1. noto che abbiamo molte cose in comune ...per quelloche scrivi sul tuo blog e iniziato un concorsodi rimedi naturali sul mio blg forse ti puo' interessare .

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento