Melanoma della pelle

Parliamo oggi di melanoma. Il mese di maggio è stato il mese della prevenzione, infatti in numerose strutture d'Italia ci sono stati screening e visite gratuite per la prevenzione,per diffondere una campagna di sensibilizzazione su questo terribile cancro della pelle. Gli ultimi risultati pubblicati dalla American Academy of Dermatology, hanno fatto rilevare dei dati piuttosto preoccupanti e in particolare un gran numero di giovani donne ha ammesso l'uso di lettini abbronzanti o di aver preso l'abbronzatura all'aperto durante l'anno scorso .
Le maggiori cause di melanoma sono dovute all'esposizione al sole e ai raggi UV. Il melanoma può essere una grave forma di cancro della pelle, ed è quello in più rapida crescita tra i giovani adulti. Ecco dopo alcuni studi quali sono i numeri stimati del melanoma:

114.900 è la Stima di nuovi casi di melanoma diagnosticati negli Stati Uniti nel 2010.
Uno su cinque - si stima che svilupperà il cancro della pelle.
75 è la percentuale di decessi per cancro della pelle che sono causa di melanoma.
Uno su 58 - Il numero di uomini e donne a cui sarà diagnosticato il melanoma nel corso della loro vita.
1 milione - Numero di persone che in tan lettini abbronzanti in un giorno medio.
Un all'ora - è il tasso di persone che muore per melanoma in America
25-29 - Fascia d'età in cui il melanoma è la forma più comune di cancro per i giovani adulti.
98 per cento - il tasso di sopravvivenza a cinque anni per le persone a cui il melanoma viene diagnosticato in una fase precoce e quindi viene trattato prima della diffusione ai linfonodi.
20 - Età a cui l' American Cancer Society raccomanda di iniziare a seguire un regime di screening periodico della pelle legate al cancro.

Questi numeri possono sembrarci allarmanti, ma altri ci fanno sperare, la buona notizia è che ci sono modi per prevenire e curare il melanoma, se diagnosticato precocemente. A questo scopo deve vertere la campagna di sensibilizzazione che si sta svolgendo questo mese, affinchè tutti siano informati e si possa contrastare questo brutto male.

Commenti