• In evidenza •

PROFUMI: "Terres Précieuses - Privè" ARMANI

  Fatti ammaliare da Indigo Tanzanite e Magenta Tanzanite, le nuove fragranze haute couture di Armani / Privé, che rendono omaggio ai colori intensi e spettacolari dell'Africa.  Scopri le nuove creazioni esclusive Armani/Privé. Una collezione di profumi particolare, di lusso e per pochi, dato il costo di 270euro per 100ml. Profumi di nicchia, per una donna che sa quanto vale e non ha paura di farsi un regalo di un certo valore. INDIGO TANZANITE evoca l'aura misteriosa che avvolge le distese della Tanzania e i suoi sontuosi cieli notturni, ricordando l'intenso colore viola-blu della tanzanite in una composizione enigmatica ma incantevole. MAGENTA TANZANITE reinterpreta la gemma tanzanite color magenta con una fragranza che evoca l'atmosfera sospesa della savana al risveglio. Indigo Tanzanite e Magenta Tanzanite sono racchiuse nell'iconico flacone quadrato di Armani/Privé. Esprimendo due volti dell'Africa, i flaconi richiamano l'aspetto della tanzanite natural

Cura del sonno: La dieta per dormire bene

Consigli di bellezza

Oggi parliamo di sonno, uno dei nostri alleati per ottenere bellezza e salute. E' fondamentale che il sonno sia sereno per poterci al mattino svegliare freschi e riposati. Anche il cibo però può influire sul nostro sonno, sia negativamente che positivamente.
Vediamo quindi quali cibi sono consigliati e quali no quando si avvicina l'ora di andare a dormire.

Gli snack che conciliano il sonno:
  • Una banana e un bicchiere di latte caldo. Il Latte è infatti ricco di calcio e le banane possiedono magnesio. Entrambi favoriscono il rilassamento dei nervi tesi.
  • Fiocchi di formaggio e tacchino. Entrambi contengono triptofano, un aminoacido che produce gli ormoni del sonno: la melatonina e la serotonina.
  • Noci , semi di girasoli e albicocche essiccate, fico e dattero contengono triptofano e vitamina B.
Gli snack che rubano il sonno:

  • I cibi grassi come formaggio, panna e carne grassa sono da evitare perchè tengono il corpo sveglio quando invece si dovrebbe rilassare.
  • Il cibo che contiene glutammato di sodio disturba la digestione, e le spezie come peperoncino e senape sono stimolanti
  • I cibi ricchi di zucchero e raffinati come dolci e pane bianco invece di rilassare il cervello gli danno una sferzata di energia che non è per nulla utile quando si vuol prendere sonno.
Un consiglio in più: Il cioccolato è ricco di triptofano, oltre a favorire il sonno, funziona anche come antidepressivo.

Commenti