• In evidenza •

DIETA Last-Minute ESTATE 2018

"In questo articolo si parla di diete lampo indicate per la perdita di un paio di chili. La dieta last minute va seguita per non più di tre settimane consecutive. L'apporto calorico giornaliero è compreso, mediamente, tra le 1.000 e le 1.300 calorie. Per seguire una vera e propria dieta è ASSOLUTAMENTE obbligatorio andare da un Dietologo o Nutrizionista. Diffidate da diete miracolose che fanno perdere 10 chili in 1 mese"

Dovete smaltire 2-4 chili di troppo nel giro di poco tempo? Allora serve una dieta last minute, veloce ed efficace. Insomma, una dieta dell'ultimo minuto che aiuti a disintossicarsi da abbuffate ed eccessivi strappi alle regole. Non solo i ritmi quotidiani, ma anche la dieta per molti deve essere"fast", cioè rapida e quasi indolore. Niente di troppo esagerato, però. Le privazioni eccessive e i regimi dietetici squilibrati, infatti, non sono mai salutari. Poche calorie e pasti leggeri vanno bene, purché il regime alimentare sia vario e ricco …

Cura del sonno: La dieta per dormire bene

Consigli di bellezza

Oggi parliamo di sonno, uno dei nostri alleati per ottenere bellezza e salute. E' fondamentale che il sonno sia sereno per poterci al mattino svegliare freschi e riposati. Anche il cibo però può influire sul nostro sonno, sia negativamente che positivamente.
Vediamo quindi quali cibi sono consigliati e quali no quando si avvicina l'ora di andare a dormire.

Gli snack che conciliano il sonno:
  • Una banana e un bicchiere di latte caldo. Il Latte è infatti ricco di calcio e le banane possiedono magnesio. Entrambi favoriscono il rilassamento dei nervi tesi.
  • Fiocchi di formaggio e tacchino. Entrambi contengono triptofano, un aminoacido che produce gli ormoni del sonno: la melatonina e la serotonina.
  • Noci , semi di girasoli e albicocche essiccate, fico e dattero contengono triptofano e vitamina B.
Gli snack che rubano il sonno:

  • I cibi grassi come formaggio, panna e carne grassa sono da evitare perchè tengono il corpo sveglio quando invece si dovrebbe rilassare.
  • Il cibo che contiene glutammato di sodio disturba la digestione, e le spezie come peperoncino e senape sono stimolanti
  • I cibi ricchi di zucchero e raffinati come dolci e pane bianco invece di rilassare il cervello gli danno una sferzata di energia che non è per nulla utile quando si vuol prendere sonno.
Un consiglio in più: Il cioccolato è ricco di triptofano, oltre a favorire il sonno, funziona anche come antidepressivo.

Commenti