• In evidenza •

Viaggiare low cost: come risparmiare sul volo

Assorbiti quotidianamente dallo stress della routine l'idea di organizzare il prossimo viaggio sembra già  essa stessa scacciare la tristezza e renderci più felici e sollevati, a volte basta già prenotare il volo per sentirsi come proiettati nel relax della vacanza. :) Ma questo non è l'unico motivo per programmare il prima possibile la prossima partenza, infatti prima prenoteremo il nostro volo e meglio sarà soprattutto per il nostro conto in banca che ringrazierà, infatti organizzare il viaggio con anticipo può farci risparmiare fino al 40% rispetto a chi lo fa all'ultimo minuto.  Ma vediamo insieme qualche utile consiglio per organizzare un viaggio favoloso riducendo al minimo i costi:
1) Scegliere i giorni e gli orari giusti Come si può facilmente immaginare, il weekend è il momento più caro per spostarsi. Lavoro permettendo, i giorni dal martedì al venerdì sono quelli che offrono tariffe più vantaggiose. Inoltre uno studio ha dimostrato che l'orario migliore per p…

I 5 tipi di pelle: Pelle secca

Consigli di bellezza

Nel post precedente abbiamo individuato qual'è il nostro tipo di pelle, grazie ad un intuitvo ed efficace test. In questo nuovo post ci occuperemo di capire qual'è il miglior modo per fornire alla pelle il nutrimento di cui ha bisogno e ci occuperemo per iniziare della Pelle secca.
La riconosciamo subito perchè è la tipica pelle che dopo la doccia "tira" e se non viene nutrita a sufficienza tende a screpolarsi.

COME CURARLA: Per prenderci cura al meglio della nostra pelle secca, useremo un bagnoschiuma delicato ed un esfoliante due o tre volte a settimana per eliminare la pelle screpolata e favorire il normale ricambio cellulare. E' importante non rimanere nella vasca da bagno per più di 20 minuti altrimenti si rischia di seccare ulteriormente la pelle, oppure in alternativa utilizzare un bagnoschiuma più oleoso. Dopo essersi asciugati sarà chiaramente d'obbligo applicare una crema idratante su tutto il corpo, facendo attenzione a gomiti, mani e altre zone secche.

PRODOTTI DA UTILIZZARE: Per questo tipo di pelle utilizzeremo una crema idratante a base di vitamina E o aloe o anche umettanti come la glicerina. Queste sostanze servono ad attirare l'acqua e mantengono l'idratazione. Da evitare bagnoschiuma astringenti e contenenti sostanze come alcol che disidratano e irritano. Io personalmente consiglio di utilizzare per la cura del proprio corpo e viso e un pò per tutte le necessità soprattutto prodotti di farmacia, maggiormente testati, anallergici, più sicuri e di qualità con cui io mi trovo ottimamente e magari prossimamente vi parlerò di qualche buon prodotto da utilizzare con cui mi sono trovata bene.

CONSIGLIO CREMA: Come crema corpo per pelli secche si posso trovare in farmacia molte scelte, tra cui una buona marca neppure eccessivamente costosa è sicuramente la Vichy che pur essendo di farmacia rimane una marca abbastanza commerciale e utilizzata. Si può provare ad esempio la crema Vichy Lipidiose Nutritive fluido corpo pelli secche, in confezione da 200ml di prodotto per circa 12 euro.

ALTERNATIVA LOW COST: Se vogliamo scegliere qualcosa che si trova comunemente al supermercato o in profumeria possiamo tranquillamente optare per la crema della Dove intensive crema corpo nutriente, che presenta un profumo davvero delicato e il cui costo si agira intorno ai 4 euro.
Ovviamente i miei sono solo dei piccoli consigli, poi ciascuno troverà la crema adatta al suo tipo di pelle anche sperimentando i vari prodotto. Comunque spero che questo post vi sia piaciuto. Nei prossimi post parleremo degli altri tipi di pelle: sensibile, normale, mista e grassa. Continuate a seguirci per altri consigli di bellezza e iscrivetevi al blog(cliccate sul tasto segui in alto a sinistra). Ci trovate anche su Facebook, cliccate sul banner di Fb e verrete collegati direttamente alla nostra pagina dove potrete richiedere l'amicizia. Alla prossima.

Commenti