Elicina: la crema alla bava di lumaca

Review

Oggi facciamo una review su Elicina la crema a base di bava di lumaca di cui sicuramente molti di voi avranno sentito parlare navigando in internet. Nonostante la componente principale di questa crema possa creare delle riserve, c'è da dire che la sua consistanza è quella di una normale crema forse un pò più acquosa e quasi inodore. Il prezzo è un pò alto, circa 40 euro.
Io ho testato questa crema per circa 3 mesi diversi anni fa, in adolescenza, per cui vi racconto la mia esperienza, che è ovviamente assolutamente soggettiva.
Questa crema nasce per curare una serie di inestetismi che sono in particolare: segni dell'acne, smagliature, cicatrici, macchie e rughe. L'ho utilizzata su una piccola cicatrice che mi ero procurata da bambina.
La cicatrice era la classica cicatrice bianca e in tre mesi non ho notato alcun miglioramento significativo pur applicandola quotidianamente.
L'applicai anche su dei lievi rossori che allora avevo sul viso e lì devo dire che accellerò il normale processo di rinnovamento della pelle e i rossori se ne andarono prima. Vorrei però precisare che si trattava di rossori molto lievi, che comunque in qualche settimana sarebbero andati via, quindi non so fino a che punto convenga un acquisto di 40 euro in tal senso per qualcosa che in un mesetto sparirà da solo o al massimo se è qualcosa di più serio applicando una buona crema schiarente di farmacia. Per quanto riguarda le smagliature o le cicatrici che sono sicuramente qualcosa di più impegnativo da mandare via, non consiglio assolutamente questa crema anche perchè non credo che sia assolutamente all'altezza di risolvere inestetismi che vanno trattati diversamente magari rivolgendosi ad un dermatologo che prescriverà apposite cure o con apposite sedute laser. Se avete invece delle macchie lasciate da brufoli, dal sole, dalla pillola anticoncezionale o qualunque altro tipo di macchia devo dire che in questo caso la crema qualcosa potrebbe fare. Per le cicatrici forse con un uso costante magari di 5-6 mesi qualche minimo miglioramento lo vedrete ma secondo la mia modesta opinione il gioco non vale la candela soprattutto considerando il costo e il fatto che ci sono trattamenti decisamente più efficaci. Quello che potete aspettarvi da questa crema in conclusione, con uso costante giornaliero per alcune settimane o mesi a seconda della gravità, è che le macchie e i rossori, le lievi discromie, imperfezioni insomma della vostra pelle miglioreranno e andranno ad essere gradualmente schiarite finchè la vostra pelle non tornerà al colore di prima. La pelle indubbiamente sarà un pò più liscia, compatta e luminosa, la grana della pelle affinata e l'incarnato più uniforme, ma le cicatrici saranno pressocchè ancora lì. In conclusione mi sento di consigliare questa crema al massimo per piccoli inestetismi come macchioline e rossori assolutamente no per cicatrici o smagliature perchè in tal caso probabilmente vi trovereste a buttare soldi inutilmente. In quanto a me, non ho più riacquistato l'Elicina sia perchè non ne ho avuto bisogno per nessuno dei motivi per cui potrebbe avere vagamente efficace come vi ho detto su, sia perchè per l'uso su quella cicatrice ha fallito a pieno. Per ora la piccola cicatrice è ancora lì (in effetti si vede ben poco ) se e quando mi andrà ,la eliminerò con il laser e se avete anche voi delle cicatrici , più che affidarvi a queste creme "miracolose" vi consiglio di fare altrettanto, rivolgendovi ad un centro specializzato che faccia trattamenti con il laser.
PAGELLA ELICINA:
- Confezione 3/5 La confezione è curata
- Qualità 3/5 Qualcosa fa ma non tutto ciò che promette
- Convenienza 2/5 Prodotti più economici raggiungono gli stessi risultati

- Risultato 2,6/5

Commenti

  1. Ciao cara, finalmente eccomi nel tuo blog! Idea carina :) ... bè è la prima critica negativa che leggo su elicina, una volta ho pensato di comperarla ma non ho mai avuto un visto disastroso quindi alla fine non l'ho mai presa e sembra che ho fatto bene! ahah
    a presto
    PS ti seguo anch'io

    RispondiElimina
  2. Ciao, ti ringrazio per essere passata e aver deciso di seguire il blog. Anche io come te non ho mai avuto un viso disastroso anzi, io come ho spiegato l'ho provata su una piccola cicatrice che mi ero fatta da bambina cadendo e sbattendo vicino ad un mobile, cicatrice di quelle tipiche bianche liscie stile smagliatura insomma, che ormai col tempo quasi non si vede più, l'ho applicata per qualche mese e non ho notato miglioramenti rilevanti. Poi non so tu che problemi avevi ma comunque secondo me hai fatto benissimo:-)Ci sono in giro prodotti più validi per qualunque esigenza. Questo prodotto si regge solo su un pò di pubblicità e sulla disperazione della gente che molto spesso lo compra sperando di mandare via le deturbanti cicatrici(quelle che lasciano i buchi) di acne. Ma ho conosciuto ragazze che hanno fatto il laser per mesi e solo cosi le hanno più o meno mandate via, rimedi "miracolosi" in crema non esistono.

    RispondiElimina
  3. Ciao!!grazie per essere passata dal mio blog! mi fa molto piacere seguirti perchè trovo che il tuo blog sia interessante. Recentemente ho sentito parlare dell'elicina e pensavo di provarlo...premetto che ho un poò di rossori sul mento dovuti a brufoletti malefici e mi chiedevo se questa crema potesse aiutarmi a far scomparire in meno tempo questi segni...Tu me la consiglieresti?Grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Ciao, grazie a te! Credo che potresti tranquillamente usarla solo sulle macchie, se non vuoi aspettare che i rossori vadano via, questo sicuramente velocizzerà un pò. Altrimenti c'è Cicalfate di Avene che va bene per macchie,arrossamenti,etc... e schiarisce abbastanza, la trovo valida per diverse esigenze. Poi c'è anche Diacneal dell'Avene che è buona sia su macchie che per curare eventuali brufoli. Magari ti consiglierei queste ultime due che sono più economiche dell'elicina, perchè comunque per risolvere il tuo problema sono ugualmente valide se non di più.

    RispondiElimina
  5. Il dermatologo mi ha prescritto la triacneal di avene e la effaclar duo di la roche posay. Anche se la triacneal contiene acido glicolico e tutto il resto e la effaclar acido salicilico, ci mette un pò a far scomparire i segni e comunque le ciccatrici rimangono (e a parte ciò mi screpolano tantissimo la pelle, anche se il dermatologo mi ha assicurato che non lo avrebbe fatto)...per quello volevo provare elicina, magari riesco a trovare una crema che mi curi e mi idrati la mia pelle secca...

    RispondiElimina
  6. Ho capito, ora che conosco meglio la tua situazione ti sconsiglierei ovviamente il Diacneal, perchè già segui una cura per i brufoli. In genere se stai facendo proprio una cura per l'acne, i dermatologi sconsigliano di utilizzare altri prodotti per schiarire su una cute già sensibilizzata da trattamenti che seccano la pelle.Però il Cicalfate è un prodotto anche idratante, che lenisce e ottimo per irritazioni e arrossamenti, soprattutto indicato per pelli sensibili quindi potrebbe andare bene e costa sugli 8 euro. Allo stesso modo appliccare piccole quantità di elicina solo sulle macchie è una cosa che potresti fare senza problemi. Evita però di farlo su tutto il viso perchè l'elicina non è un curativo per l'acne e su una pelle già tendente ai brufoli e sensibilizzata ti potrebbe dare problemi, non è mai buono utilizzare troppi prodotti insieme. Comunque se hai questo problema delle macchioline e non ti va di attendere chiedi anche consiglio al dermatologo prima di scegliere o almeno un parere in farmacia prima dell'acquisto. Ormai anche l'elicina se non erro si può prendere in farmacia e ovviamente lì potrai trovare anche la Cicatalfe. Io mi sono trovata molto bene con questa su dei segni lasciati da punture di zanzare, conta che io ho la pelle molto delicata che si segna di rosso anche se la tocco. Sinceramente io prima di spendere 40 euro con l'Elicina, un tentativo con il Cicatalfe che ne costa 8 lo farei, potrebbe sortire lo stesso effetto. Poi l'efficacia di un prodotto è anche un fatto soggettivo in base al singolo caso quindi sta a te. Comunque credo che entrambi i prodotti tu li possa utilizzare, basta che ne utilizzi un piccolo quantitativo e solo sui punti interessati, 1 o massimo 2 volte al giorno.

    RispondiElimina
  7. ti ringrazio, se stata gentilissima!un bacio, a presto

    RispondiElimina
  8. ciao! uso elicina da circa 3 settimane, purtroppo noto che la mia pelle invece di migliorare peggiora! è piu impura e con piu brufoletti rispetto al passato! (ebbi un fortissimo sfogo di cisti acneica e con il dermatologo mi passò).
    Penso che smetterò di usarla e vedrò cosa succede.. mi spiacerebbe rovinarmi di nuovo la pelle!
    che nervoso!

    RispondiElimina
  9. Ciao Elisa, innanzitutto benvenuta sul blog e grazie per essere passata. Ho cercato di farlo capire ma non credo sia ancora chiaro purtroppo: L'elicina non nasce come cura per l'acne...:-)L'elicina servirebbe al massimo per gli esiti cicatriziali post acneici. Nei casi in cui la pelle presenta ancora acne elicina può anche causare fastidi e irritazioni se la si mette nelle zone con brufoli,non è assolutamente detto aiuti con i brufoli anzi può anche causarli come è accaduto a te, quindi sarebbe meglio usarla per le macchie ma dopo aver curato l'acne. Cara elisa, ti consiglio di affidarti sempre al tuo dermatologo e di stare attenta a ciò che metti sul viso, non puoi fidarti degli altri, una crema per una persona può essere adatta e per te magari no,ogni pelle è diversa. Se hai ancora brufoli rivolgiti al dermatologo che è l'unico competente nel risolverti il problema e vedendoti potrà realmente dirti cosa è più adatto alla tua pelle e alle tue esigenze. Solo quando avrai risolto penserai ad eventuali macchie o cicatrici se ce le hai e ricorda che se il tuo problema sono le macchie ci sono altre creme valide oltre all'elicina, anche più economiche come cicalfate dell'avene o il diacneal che aiuta sia per eventuali brufoli che per le macchie. Intanto ti consiglio anche io di eliminare l'elicina e permettere cosi alla tua pelle di riprendersi.

    RispondiElimina
  10. sono perfettamente d'accordo con te! infatti ho usato elicina per togliere le cicatrici da brufoli, problema che oramai avevo risolto.. purtroppo ora che me li sta facendo tornare smetto di prenderla! preferisco avere la pelle pulita con qualche piccola cicatrice che avere dinuovo la pelle impura! a presto, grazie per la tua gentilezza!
    se posso "chiederti" una cosa, considera l'iscrizione a bloglovin, è molto piu facile per le ragazze che ti seguono vedere quando posti qualcosa di nuovo! io stessa seguo moltissimi blog ma non potendo controllare ogni giorno mi perdo molti post!
    un bacio!

    RispondiElimina
  11. Certo,non devi preoccuparti delle cicatrici quelle andranno via pian piano, comunque ti consiglio di chiedere al dermatologo o in farmacia di consigliarti una cremina schiarente che non ti faccia male. Come ti ho detto ce ne sono diverse anche economiche che aiutano cosi puoi velocizzare la guarigione mettendo un prodotto che non ti faccia male. Io so che la cicalfate dell'avene aiuta specialmente per i rossori. Comunque ti ringrazio molto per il suggerimento circa bloglovin, lo accetto con piacere.;-)

    RispondiElimina

Posta un commento