• In evidenza •

VIP "Fatti & Rifatti"

DONNE...NON SIAMO "BRUTTE", SIAMO SOLO POVERE! Quante donne hanno pensato di essere "bruttine" in confronto alle star, baciate da madre natura? Almeno una volta nella vita è capitato a chiunque. Bene! Oggi vogliamo sfatare dei miti e delle icone di bellezza...che anni fa non lo erano. Ma grazie ai soldi e alla chirurgia moderna, possono vantarsi di essere "Bellissime". 
Questo articolo è per tutte le Donne che sentono i commenti maliziosi degli uomini, su donne che non esistono, rifatte a immagine e somiglianza di Barbie. Star dello spettacolo ricoperte di complimenti, che dovrebbero essere rivolti al proprio chirurgo di fiducia. 
Con i soldi TUTTE le donne possono essere belle e perfette, secondo i canoni del momento! I SOLDI FANNO LA FELICITA'...e la maggior parte delle volte la CARRIERA!
Ragazze che a 18 anni hanno già labbra, seno e naso rifatto. Persone omologate, con lo stesso filler alle labbra. Anni fa andavano di moda le labbra alla "Angelin…

Unghie fragili

Consigli di bellezza


Il problema delle unghie fragili è molto comune tra le donne e può essere causato da diversi fattori, quali un'anemia, una mancanza di vitamine, una carenza di ferro o l'uso di solventi chimici. Possiamo trovare un aiuto negli alimenti come cereali, legumi, pesce, latticini. Ecco però una serie di trattamenti che possiamo provare. Vanno seguiti per almeno un mese e poi interrotti al raggiungimento dell'effetto desiderato. Da riprendere poi nuovamente dopo un paio di mesi. Vediamo quali sono:

  1. IMPACCHI DI LIMONE: Preparate una miscela con olio di oliva (50 ml) e 20-30 gocce di olio essenziale di limone. Immergete le unghie per circa 10 minuti al giorno in una piccola quantità.
  2. CREMA PER UNGHIE: Prendete 50 ml di crema base acquistata in farmaciae unitela con 10 gocce di olio essenziale di limone, 10 gocce di salvia officinale, 5 di lavanda, 5 di tea tree e 15 di olio di oliva.
  3. TISANA RINFORZANTE: Preparate una tisana a base di ortica, achillea ed equiseto in parti uguali. Versate 5-10 g di miscela in una tazza di acqua calda, filtrate e bevete 2-3 volte al giorno. Questo rimedio agisce dall'interno.

Commenti