• In evidenza •

Di quale tipo di fobia soffri?

Il timore irrazionale e compulsivo produce in chi ne soffre un'intensa ansia che tende ad alimentare la sensazione fobica. Scopriamo insieme le varie tipologie più frequenti di disturbi d'ansia, potreste riconoscervi in una di queste. In primis va rilevato che la paura incontrollata altro non è che una risposta eccessiva dinnanzi a determinate situazioni. Circa un 8% della popolazione soffre di qualche disturbo d'ansia e questa percentuale è purtroppo destinata a salire per le donne. Il timore irrazionale, che normalmente appare durante l'infanzia o nell'adolescenza produce un'importante sofferenza e limitazione nella vita di chi ne soffre. DISTURBO D'ANSIA GENERALIZZATA
Ne soffrono le persone che avvertono una preoccupazione intensa, eccessiva e persistente e, in via generale mostrano timore in tutte le attività quotidiane. Questo tipo di disturbo suole manifestarsi con episodi ripetuti di ansia intensa, paura e terrore, che può arrivare nei casi più estre…

Unghie fragili

Consigli di bellezza


Il problema delle unghie fragili è molto comune tra le donne e può essere causato da diversi fattori, quali un'anemia, una mancanza di vitamine, una carenza di ferro o l'uso di solventi chimici. Possiamo trovare un aiuto negli alimenti come cereali, legumi, pesce, latticini. Ecco però una serie di trattamenti che possiamo provare. Vanno seguiti per almeno un mese e poi interrotti al raggiungimento dell'effetto desiderato. Da riprendere poi nuovamente dopo un paio di mesi. Vediamo quali sono:

  1. IMPACCHI DI LIMONE: Preparate una miscela con olio di oliva (50 ml) e 20-30 gocce di olio essenziale di limone. Immergete le unghie per circa 10 minuti al giorno in una piccola quantità.
  2. CREMA PER UNGHIE: Prendete 50 ml di crema base acquistata in farmaciae unitela con 10 gocce di olio essenziale di limone, 10 gocce di salvia officinale, 5 di lavanda, 5 di tea tree e 15 di olio di oliva.
  3. TISANA RINFORZANTE: Preparate una tisana a base di ortica, achillea ed equiseto in parti uguali. Versate 5-10 g di miscela in una tazza di acqua calda, filtrate e bevete 2-3 volte al giorno. Questo rimedio agisce dall'interno.

Commenti