• In evidenza •

AXP day 15: "Candele" JEWELCANDLE

Le candele sono gradite durante tutto il corso dell'anno, ma a Dicembre è obbligatorio tenere almeno una candela accesa nella stanza. Luci spente, albero di natale e decorazioni accese, divano con coperta di plaid, tazza di cioccolata calda e ciliegina sulla torta...una candela accesa! JEWEL CANDLE però fa molto di più. Oltre ad avere  una candela in un formato grande, decorata e dal profumo paradisiaco, vi regala una sorpresa. All'interno di ogni candela avrete in regalo un gioiello in argento, a scelta o a sorpresa. Potrete trovare un anello, un paio di orecchini, un bracciale oppure la collana. Di seguito troverete il link del video, in cui vi sarà spiegato come "recuperare" il gioiello all'interno della collana. Ottimo regalo di Natale! (Video recupero gioiello)

La sua deliziosa fragranza fa pensare subito alla più bella tra le sorprese: una fantastica ed irresistibile torta ricoperta di glassa di zucchero al limone! Una bontà irresistibile per i più golosi! A…

Il nostro weekend di bellezza 1: Scrub corpo

Consigli di bellezza

Siamo pronte per iniziare il nostro weekend di bellezza, iniziamo dal sabato e più precisamente dal mattino.
Per prima cosa procediamo con un' ESFOLIAZIONE COMPLETA del nostro corpo. Inizieremo quindi con uno scrub, possiamo prepararne uno noi semplice ed efficace degno di un trattamento in s.p.a. Vediamo cosa occorre...
Ingredienti scrub:
1) Cristalli di sale marino
2)Alcune goccie di olio essenziale di sandalo o rosa
3)Olio d'oliva

Lo scrub deve essere eseguito per tutto il corpo, partendo dai piedi e risalendo in direzione del cuore. Per esfoliare il viso invece useremo un prodotto specifico scrub viso o del latte detergente con una salvietta. Possiamo ora rimuovere lo scrub con una doccia, dopo averlo fatto agire per qualche minuto e strofinato bene. Alla fine per completare il tutto asciughiamo bene la pelle e stendiamo un idratante. La nostra mattina continuerà rilassandoci qualche ora e bevendo molta acqua per depurare l'organismo.

Commenti