Come contrastare gli inestetismi delle nostre gambe: Smagliature, cellulite e capillari

Consigli di bellezza

Tra noi donne sono spesso diffusi alcuni inestetismi che rendono meno piacevole l'aspetto delle nostre gambe..Il desiderio di ogni donna credo sia quello di mantenere le gambe, che sono un aspetto molto importante del nostro corpo, il più in forma possibile, insomma delle gambe in salute.Ovviamente per fare questo giocano un ruolo importante il fatto di seguire un'alimentazione sana povera di grassi e praticare regolarmente attività fisica. Ma vediamo quali sono gli inestetismi più diffusi e cosa possiamo fare nello specifico per contrastarli.

1) Il primo sono sicuramente le SMAGLIATURE che sono un problema che affligge molte donne e non solo le gestanti. Le smagliature iniziano con striature rossiccie in genere in seguito a variazioni di peso per poi diventare bianche. Quelle rosse possono essere più facilmente trattate, le bianche sono più difficili da trattare ma si può ugualmente migliorarne l'aspetto.Io personalmente mi trovo abbastanza bene con la crema roc retinol anti-smagliature. Posso dirvi che per prevenirle è molto buono l'olio di mandorle dolci e può aiutare massaggiare la pelle con creme a base di vitamina E e burro di cacao che la rendono più elastica. Dall'estetista sono consigliati scrub e peeling perchè aiutano la pelle a rinnovarsi.

2) Passiamo ora al secondo problema che è comune a tante donne, parliamo della CELLULITE. Essa si forma quando i depositi sottocutanei di grasso si alterano a causa di una cattiva circolazione. Nella nostra alimentazione quindi possiamo ridurre gli zuccheri che si trasformano facilmente in grasso. Dobbiamo migliorare la nostra circolazione anche con automassaggio e docce fredde. Anche dall'estetista si può ricorrere ad un massaggio professionale per favorire la circolazione oppure ad un bendaggio.

3) Infine parliamo delle teleangectasie meglio conosciute come CAPILLARI. Sono causati da troppo caldo o freddo, sole, gravidanza.. Massaggiare la pelle con creme a base di vitamina K che contiene anticoagulanti può aiutare a ridurli. L'acqua troppo calda è da evitare perchè può peggiorarli. Si può provare anche con la terapia laser o luce pulsata o la scleroterapia dall'angiologo tramite iniezioni di una soluzione che li restringe. Per rinforzare i capillari consiglio anche integratori a base di mirtillo.

Per contrastare la cellulite Avon consiglia la crema anticellulite cellu-sculpt della linea Solutions, visionala sul nostro catalogo Avon direttamente dal sito. (vedi immagine sopra)

Commenti