• In evidenza •

Strobing e mascherina: come non rinunciare all’illuminante e “illuminarci d’immenso”

  Chi l’ha detto che con l’uso forzato della mascherina si debba necessariamente rinunciare al make-up, e perché proprio dell’illuminante?  ———————————————— Una cosa è certa: con l’avvento di questo sfortunato periodo storico, che chiaramente ci ha sottratto non poca spensieratezza, ci siamo un po’ dimenticate delle cose apparentemente  frivole e leggere e con queste a risentirne è stata proprio la nostra autostima. Abituate infatti a vederci in uniforme da casa,con tuta e pantofole, abbiamo forse dimenticato la gratificante sensazione di vederci allo specchio con un bel vestito e, per fugaci uscite, abbiamo evitato persino il trucco dovendo inevitabilmente nascondere il viso nella mascherina.  Tutte vanitá tralasciabili direte, ma se piccoli gesti possono aiutarci a cambiare l’immagine che abbiamo di noi stesse e contribuire a farci sentire più forti e sicure, perché precluderci questa possibilità? Dopotutto basta veramente poco per rimediare un beauty look sì curato ma naturale. Un o

Le star peggio vestite del 2013


La fine di un anno è un momento di bilanci...anche nella moda! 
Le celebrities nelle occasioni mondane hanno fatto sfoggio di mise di gran moda ma non sempre hanno azzeccato il look giusto. Se dovessimo stilare una classifica delle star peggio vestite del 2013 un posto spetterebbe sicuramente a Katy Perry.


La giovane cantante si è presentata ai I Create Music Expo dello scorso aprile con un abito dal taglio decisamente poco adatto alla sua figura: la faceva sembrare più bassa e la stampa, dei vecchi telefoni cellulari, era decisamente Out.

Una che difficilmente sbaglia look e sa sempre come valorizzare le sue curve è Kim Kardashian che però, in occasione del Met Ball di Maggio ha decisamente toppato. 


L'abito floreale che ha scelto infatti la faceva sembrare decisamente più grassa...un enorme prato fiorito!

Sempre al Met Ball di Maggio troviamo un'altra star che entra di diritto nella nostra classifica; stiamo parlando di Madonna.


Miss Ciccone ha infatti scelto un look tra il punk e il manga decisamente troppo eccentrico ed esagerato anche per lei.

E che dire di Rihanna? A differenza della Kardashian, RiRi difficilmente indovina un look e non si è smentita nemmeno in occasione della sfilata di Chanel. 


Belle le scarpe, la borsa e la cascata di collane ma il vestaglione bianco della nonna è proprio da dimenticare.

A fare concorrenza a Rihanna in fatto di cattivo gusto è la ex baby star della Disney Miley Cyrus. Smessi (letteralmente) i panni della brava ragazza Miley incasella un look disastroso dietro l'altro, come durante gli iHeartRadio Music Festival di settembre: decisamente nulla da salvare nella sua mise.



Altro look da dimenticare è quello proposto dalla splendida Cate Blanchett alla prima del film Blue Jasmine nel Luglio del 2013.


L'abito è sicuramente splendido sia nel taglio che nel tessuto ma è stato irrimediabilmente compromesso dalla mantella, troppo rigida.

Se anche le star con i loro consulenti d'immagine sbagliano look, possiamo perdonarci qualche errore/orrore di stile anche noi comuni mortali.

FENIA DI PIETRO

Commenti

  1. Sicuramente la peggiore è Miley...
    a me Rihanna con quell'outfit piaceva..

    Bell'articolo ;)


    http://praisetonico.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Grazie mille! ;)

      Fenia Di Pietro
      http://www.personalshoppermessina.com/

      Elimina

Posta un commento